Sostegni per gli investimenti aziendali: necessari ed efficienti

La Giunta Provinciale ha approvato i criteri per l’assegnazione del contributo all’economia. Negli ultimi due anni svariate aziende si sono avvalse di questa importante opportunità. Anche per questo il presidente di lvh.apa Confartigianato Imprese Martin Haller ha ribadito la rilevanza di simili finanziamenti.

Il presidente di lvh.apa Martin Haller.Anche nel 2020 l’artigianato altoatesino avrà a disposizione cinque milioni di Euro per gli investimenti aziendali. Una notizia accolta con soddisfazione dai vertici di lvh.apa Confartigianato Imprese: “La positiva fase congiunturale e gli imprescindibili finanziamenti provenienti dalla Provincia consentono a numerose realtà locali di compiere nuovi investimenti e di migliorare la propria ditta, in particolare con ristrutturazioni, espansioni o nuovi processi digitali – ha spiegato il presidente di lvh.apa Martin Haller. Per numerose aziende questa tipologia di sostegno economico rappresenta insomma uno strumento benvenuto e decisamente sfruttato. Non è un caso se negli ultimi due anni siano state davvero numerose le aziende candidatisi per ottenere un sostegno.

Secondo gli artigiani altoatesini è parimenti positivo il fatto che anche quest’anno il focus della sovvenzione sia incentrato sulla digitalizzazione. In questo modo è infatti possibile mantenere la competitività e migliorare il proprio potenziale di crescita. “La marcata forza innovativa dell’artigianato si ritrova nelle performance delle numerose aziende locali – ha aggiunto il presidente -. Di conseguenza, anche quest’ultime vanno sostenute.”

Tra le novità di quest’anno vi saranno la modalità di presentazione delle domande e l’arco temporale in cui sarà possibile farle pervenire alla pubblica amministrazione. Le richieste dovranno essere presentate online attraverso lo SPID tra il 20 gennaio ed il 30 aprile 2020. Le ditte artigiane possono rivolgersi agli esperti di lvh.apa per ottenere un supporto competente nella presentazione delle domande di finanziamento.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.