“Raggiungere ogni risultato con entusiasmo e passione!“

Il countdown è cominciato: tra pochi giorni i candidati del Team Italy per Worldskills 2019 partiranno alla volta di Kazan. L’esperto di sport estremi Tobias Grossrubatscher ha fornito ai 15 competitor alcuni consigli di valore da utilizzare nel corso della propria avventura.I candidati del Team Italy con Tobias Grossrubatscher

I campionati mondiali dei mestieri Worldskills 2019 scatteranno in Russia tra poco meno di due settimane. Il 18 agosto i 15 competitor del Team Italy voleranno alla volta di Kazan. Qui, a partire dal 22 agosto, i giovani talenti altoatesini e piemontesi se la vedranno con avversari provenienti da altre 76 Nazioni e lotteranno per una medaglia. Come preparazione finale per l’atteso evento i ragazzi hanno incontrato di recente l’esperto di sport estremi e partecipante alla Red Bull X-Alps Tobias Grossrubatscher. Il fuoriclasse ha incoraggiato i candidati in vista dei campionati mondiali ed ha fornito loro alcuni importanti consigli.

Il compito per l’atleta è stato semplice, complice le numerose esperienze vissute a livello di sport estremi. Grossrubatscher ha ad esempio raccontato di quando nel corso della Red Bullo X-Alps ha raggiunto il Principato di Monaco a piedi o in parapendio partendo da Salisburgo. Quella svolta da Tobias è del resto una gara che richiede ai partecipanti di dare tutto per un vasto periodo di tempo. La conversazione ha riguardato in particolare tutte le sfide ed i grandi momenti che una simile competizione è in grado di portare con sé. Lo stress, la pressione del tempo, la resistenza e la splendida sensazione di saltare “oltre la propria ombra”: tutto questo è ciò che Grossrubatscher ha già provato e che presto toccherà anche ai competitor di Kazan. In Russia i ragazzi dovranno gestire situazioni scomode ed inusuali: durante le competizioni si troveranno sotto la luce dei riflettori e dovranno gestire un’enorme pressione, soprattutto da un punto di vista temporale. Una situazione assolutamente fuori dal comune dunque, che dovrà essere affrontata ricordando cosa si può fare con passione ed entusiasmo.

La presidente provinciale dei Giovani Artigiani lvh.apa Jasmin Fischnaller ha ribadito ancora una volta l’importanza di Worldskills: “Questa competizione rappresenta una grande opportunità per far vedere la qualità dell’artigianato altoatesino. Numerosi giovani artigiani dimostrano cosa sono in grado di fare ed al contempo motivano altri ragazzi a seguire le loro orme. Si tratta di un ottimo investimento per il futuro!”

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.