Tirocinio Estivo

Il tirocinio formativo e d‘orientamento offre agli studenti l’opportunità di affacciarsi al mondo del lavoro. Il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro.

Tirocinio Estivo Chi può svolgere un tirocinio?
I destinatari del tirocinio sono tutti coloro che frequentano una scuola o sono iscritti all’università. Possono svolgere il tirocinio nel periodo dal 1° giugno al 30 settembre del relativo anno solare. Presupposto per la partecipazione è la frequenza di una scuola media o professionale, di una scuola superiore o di un istituto professionale di stato e di aver compiuto il quindicesimo anno d’età. Durante il periodo estivo non è possibile svolgere un tirocinio se il tirocinante ha già svolto in passato tirocini per una durata di dieci mesi.

Pagamento
Per il tirocinio viene consigliata l’erogazione di un’indennità di partecipazione da parte dell’azienda nella misura di 600€ lordi sino ad un importo massimo pari ad 800€ lordi. L’importo minimo invece equivale a 300€ lordi. Durante lo svolgimento del tirocinio i tirocinanti sono seguiti singolarmente da un tutor nominato dall’azienda.

INAIL e assicurazione contro la responsabilità civile
L’azienda deve assicurare il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL e provvedere alla copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi.

Numero massimo di tirocinanti per azienda

Dimensione dell’azienda             Numero di tirocinanti
Da 0 a 5 dipendenti                     1
Da 6 a 19 dipendenti                   2
20 e più dipendenti                     Non oltre il 10% del totale dei dipendenti

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.