Il Gruppo Artigianato artistico di lvh.apa ha un nuovo presidente

Filip Piccolruaz è il nuovo presidente del Gruppo Artigianato artistico di lvh.apa Confartigianato Imprese. In occasione dell’ultima assemblea annuale, l’artigiano è stato eletto all’unanimità. Lo scultore avrà il compito di portare avanti la tradizione secolare del settore.

Filip Piccolruaz, presidente del Gruppo Artigianato artistico. Dopo 16 anni alla guida del Gruppo Artigianato artistico, Norbert Insam ha ceduto il ruolo di presidente a Filip Piccolruaz, il quale ha assunto l’incarico con gioia: “L’artigianato artistico altoatesino ha una tradizione di oltre 400 anni – ha spiegato la nuova guida -. Il mio obiettivo è quello di preservare al meglio tale tradizione e proprio questo sarà il mio compito principale come presidente.” L’artigiano gardenese è attivo come scultore da ormai oltre 25 anni e nel corso della sua carriera ha avuto modo di raccogliere svariate esperienze in qualità di relatore in corsi sull’arte. Per 15 anni ha inoltre insegnato nella scuola professionale per l’artigianato artistico di Ortisei. Nel 2012 ha iniziato ad insegnare modellismo e scultura agli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia, mentre da due anni è diventato docente. Nel ruolo di vice presidente è stato invece scelto Ivan Lardschneider.
Nel corso dell’assemblea annuale Norbert Insam ha avuto l’opportunità di ripercorrere gli ultimi anni del Gruppo: “Gli ultimi anni sono stati molto positivi e ci hanno permesso di ottenere diversi risultati importanti – ha affermato il presidente uscente -. Personalmente ho apprezzato molto questo incarico stimolante.” Insam ha voluto ringraziare tutti i componenti delle diverse consulte, la presidenza e la direzione di lvh.apa per l’ottima collaborazione. Una vera e propria pietra miliare nella storia dell’artigianato artistico altoatesino è arrivata nel 1994 con la nascita di UNIKA. Come ricordato da Insam, questo appuntamento si è rivelato molto importante soprattutto per gli artigiani di settore della Val Gardena. Nel corso degli anni il Gruppo ha del resto ottenuto molto, tra splendide opere e rinomati artisti giunti in Alto Adige per prendere parte all’evento. Una questione ulteriore si è rivelata quella relativa al marchio “Entirely Hand Carved”, fondato nel 1969 e sottoposto alla Camera di Commercio di Bolzano. Quando il marchio ha rischiato l’eliminazione, questa eventualità è stata scongiurata grazie al grande impegno dello stesso Insam ed all’ottima collaborazione con i diversi funzionari lvh.apa. Nel 2012 il Gruppo è stato ampliato con l’ingresso di restauratori, orafi, fioristi ed orologiai. La partecipazione dei Fioristi ad UNIKA 2018 è una testimonianza dell’eccellente collaborazione in essere tra i diversi mestieri. All’assemblea annuale ha preso parte anche il vice direttore lvh.apa Walter Pöhl, il quale ha avuto modo di ringraziare Insam per il suo impegno pluriennale e di assicurare che anche in futuro il Gruppo dell’Artigianato artistico ricoprirà un ruolo di grande importanza all’interno della realtà di lvh.apa.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.