40 anni di Tipworld - 30 espositori dell'artigianato

Tipworld è una manifestazione che coinvolge l'intera Val Pusteria e alla quale è ormai impossibile mancare. Eppure non è sempre stato così: anche se oggi è il più importante appuntamento per l'economia dell'area orientale della nostra provincia, 40 anni fa era una realtà molto modesta, nata dalla passione di un gruppo di imprenditori che credevano fermamente nell'idea di avere una fiera dedicata al settore gastronomico e alberghiero della Val Pusteria.

La tradizionale fiera della Val Pusteria festeggia quest'anno la sua 40esima edizione. Tipworld, o per meglio dire Tiphotel (questo il nome che inizialmente aveva la manifestazione), è stata voluta da due commercianti di Brunico, Hans Huber e Josef Raffin, che nella cantina del Kolpinghaus hanno riunito 13 espositori. Man mano però che la fiera prosperava e cresceva l'interesse da parte di imprenditori e visitatori, è stato necessario cercare dei locali più adeguati. Poco tempo dopo però anche la seconda sede della fiera della Val Pusteria, il campo da tennis coperto di Brunico, era diventata troppo piccola; fu così deciso di optare per una soluzione flessibile, costituita da una serie di tensostrutture, che da allora, pur assumendo forme diverse, non è stata più abbandonata. Ospitata nell'area del Mercato di Stegona all'inizio dell'era delle tensostrutture, nel 2005 Tipworld traslocò nella zona scolastica di Brunico per tornare nella vecchia sede in prossimità di Stegona nel 2011, a causa dei lavori di costruzione in corso in quella zona. Dopo alcuni cambiamenti al vertice, dal 2010 la quota di maggioranza di Tipworld srl è nelle mani di Fiera Bolzano SpA e la società viene gestita come società autonoma.

L’evoluzione della Fiera della Val Pusteria
Dedicata inizialmente solo ed esclusivamente al settore alberghiero e della ristorazione, col passare degli anni e la costante crescita l'offerta è diventata sempre più variegata, tanto che oggi la fiera della Val Pusteria si presenta come un mix riuscito tra fiera specializzata e generalista. Gli operatori del settore di tutta la zona, ai quali peraltro sono riservate le due giornate lavorative, apprezzano tutto quanto Tipworld ha da offrire loro tanto quanto il grande pubblico, che con migliaia di persone affolla i tendoni nel fine settimana.
Per celebrare degnamente l'anniversario della fiera della Val Pusteria, l’Associazione dei cuochi altoatesini (SKV) e Fiera Bolzano hanno organizzato un concorso culinario per rivisitare in maniera creativa la ricetta tradizionale del "Puschtra Gereaschtl". La ricetta che si aggiudicherà il primo premio verrà inserita nel menu di Tipworld, con l'indicazione del nome del vincitore.

Per i nati nel 1978 l'ingresso a Tipworld è gratuito
Coloro che sono nati nell'anno dei tre papi e che quindi possono dirsi coetanei della tanto amata originale della Val Pusteria non possono assolutamente perdere l'edizione di quest'anno: sono infatti tutti invitati alla festa di compleanno, lunga ben quattro giorni. Sarà sufficiente che mostrino la propria carta d'identità alla cassa e per loro l'ingresso alla fiera della Val Pusteria sarà gratuito. Un motivo in più per organizzare una piacevole gita a Brunico!

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.