Stufe in legno: una garanzia durante l’inverno

Con le attuali temperature invernali, non c’è niente di meglio rispetto a sedersi di fronte ad una stufa in legno, godendosi il calore di quest’ultima. “Le stufe non si limitano a fornire un piacevole calore ed a rappresentare uno spettacolo per gli occhi, bensì rendono anche le persone indipendenti dall’elettricità e garantiscono sicurezza – ha ricordato il presidente dei Fumisti lvh.apa Christian Gross.

Christian Gross, presidente della sezione di mestiere Fumisti lvh.apaChristian Gross, presidente della sezione di mestiere Fumisti lvh.apaLo scorso anno i mesi invernali sono stati caratterizzati da frequenti assenze di corrente. “Con un focolare o una stufa, riscaldare e cucinare è possibile anche senza elettricità – ha affermato il presidente dei Fumisti lvh.apa Christian Gross -. I nuclei familiari che hanno questa opportunità possono indubbiamente contare su un importante vantaggio. Per decidersi in tal senso non bisogna in ogni caso aspettare simili emergenze: per installare una stufa serve infatti una canna fumaria, che deve essere pianificata già al momento della costruzione di un edificio.” Tale concetto è stato spiegato dai fumisti a numerose persone interessate ad una tale modifica dopo la copiosa nevicata del novembre 2019.

Di fatto le stufe a legna non rendono unicamente indipendenti, bensì si occupano di riscaldare in modo efficiente e sostenibile. Una moderna stufa ad accumulo può venire personalizzata esattamente in base alle esigenze di riscaldamento all’interno della casa. Ciò permette ad esempio di rilasciare lentamente il calore nell'ambiente, creando diverse zone di comfort all’interno dello spazio abitativo. La stufa può anche produrre acqua calda e si combina molto bene con altri generatori di calore tradizionali, come le pompe di calore.

"Una stufa è decisamente sostenibile, in quanto il legno da ardere cresce a livello locale, le distanze per il trasporto sono ridotte e la riforestazione assicura che il bosco rimanga sano – ha spiegato Gross -. Il legno è inoltre neutrale in termini di CO2." La sezione di mestiere dei Fumisti lvh.apa raccomanda di utilizzare questa fonte energetica domestica, diventando in tal modo un po’ meno dipendenti dall’elettricità in un mondo digitale come quello in cui viviamo. Di conseguenza, ecco la lezione da apprendere: mai costruire una casa senza un camino!

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.