“Non perdere il coraggio!“

Questo motto ha caratterizzato da sempre la vita dell’ormai quasi 90enne Frieda Gamper. L’anziana contadina ha sempre portato avanti questa filosofia, che si addice all’attuale periodo ed invita a guarda avanti con fiducia ed ottimismo. Hubert e Matthias Schönegger hanno deciso di realizzare un documentario su Frieda e sperano di ottenere il relativo finanziamento attraverso una campagna Crowdfunding di successo.

Frieda GamperFrieda Gamper“Numerose persone conoscono già Frieda grazie al docufilm ‘Storie di vita dall’Alto Adige – Finché il Signore lo vorrà’. La sua storia ha colpito davvero molto la gente, al punto che abbiamo deciso di realizzare un film su di lei – racconta Hubert Schönegger. Frieda lavora a Fiè ed ha due figli. A causa della dura attività fisica svolta nel corso della vita, la sua schiena si è piegata in avanti. Ma nonostante questa menomazione fisica, l’anziana contadina svolge tuttora il proprio lavoro domestico e si reca anche nella stalla.”

“Vogliamo ripercorrere la storia della vita di Frieda e conservarla per le prossime generazioni – hanno spiegato i due autori. Per coprire una parte delle spese di produzione, Hubert e Matthias hanno deciso di avviare una campagna sulla piattaforma Crowdfunding Alto Adige di lvh.apa. Tutti gli interessati possono fornire il proprio contributo visitando il sito internet www.crowdfunding-suedtirol.it. In cambio del sostegno, che parte da un minimo di 20 Euro, i finanziatori riceveranno un ringraziamento sotto forma di un DVD, di biglietti per il cinema, di citazione del proprio nome nei titoli di coda o di pacchetti pubblicitari per le aziende, inclusi spot pubblicitari nei titoli di testa del film. Tutti gli interessati sono invitati a partecipare all’iniziativa entro l’8 maggio 2020.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.