Appalti pubblici: collaborazione rafforzata tra artigianato e comune

ALDINO – Il gruppo comunale lvh.apa di Aldino ha organizzato di recente una serata informativa nel corso della quale si è parlato di un maggior coinvolgimento delle realtà di piccole dimensioni in riferimento ai lavori pubblici da svolgere all’interno del comune.

Gli artigiani di Aldino con il vice direttore lvh.apa Walter Pöhl (il primo a sinistra in prima fila), il sindaco Christoph Matzneller (secondo a sinistra in prima fila) ed il presidente comunale lvh.apa Christoph Daldos (quarto da sinistra in prima fila).Il presidente comunale lvh.apa di Aldino Christoph Daldos ha espresso la propria soddisfazione per l’elevato interesse dimostrato in merito alla tematica. “Disponiamo delle condizioni generali utili per fare in modo che le ditte locali vengano coinvolte ancor di più nei lavori eseguiti a livello comunale – ha affermato l’artigiano -. Dobbiamo sfruttare i margini disponibili in modo tale da garantire il mantenimento del valore aggiunto in ambito comunale e l’effettiva sopravvivenza dei circuiti economici locali.” Al fine di confrontarsi con l’amministrazione comunale e nella speranza di dar vita ad una collaborazione ancor più intensiva, la consulta comunale lvh.apa ha organizzato una serata informativa ad hoc.

Il sindaco Christoph Matzneller ha ringraziato per l’invito ed ha sfruttato l’occasione per informare i presenti sui progetti di costruzione previsti. “Gli artigiani rappresentano un partner molto importante per il comune – ha affermato il primo cittadino -. A tal proposito è anche nel nostro interesse assegnare i lavori alle aziende locali. In alcuni casi tuttavia ciò non è possibile, ad esempio in quanto le aziende non sono correttamente iscritte sul portale provinciale. Invito tutte le realtà interessate ad esprimere la propria disponibilità a svolgere i lavori, in modo tale da rendere possibile la partecipazione alla relativa gara.”

Le aziende che vogliono ottenere chiarimenti ed un supporto sulla tematica possono rivolgersi ad lvh.apa Confartigianato Imprese: “Il nostro obiettivo primario è quello di informare a dovere gli operatori economici prima della pubblicazione dell’incarico, in modo tale che le ditte possano prepararsi a dovere e per tempo – ha spiegato il vice direttore di lvh.apa Walter Pöhl -. Prevedendo la suddivisione per lavorazioni si semplifica naturalmente l’accesso delle PMI ai lavori.” Nel corso della serata la collaboratrice di lvh.apa Desirée Schmidt ha fornito diverse informazioni utili in merito alle principali novità esistenti nel campo degli appalti pubblici, quali ad esempio gli incarichi diretti fino a 150.000 Euro o le semplificazioni esistenti in merito alla partecipazione ad una gara. La coordinatrice del centro di competenza Edilizia ed Installazione di lvh.apa Zoia Reiterer ha infine parlato della definizione dei prezzi e dell’utilizzo dell’elenco prezzi informativi.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.