Nuovo appuntamento all’insegna del calcestruzzo

La sezione di mestiere dei Costruttori e Muratori di lvh.apa ha organizzato un altro apprezzato evento di perfezionamento insieme all’Ordine degli Architetti ed agli esperti della ditta Schöck.

Il primo appuntamento del 2020 con la serie di eventi dedicata ad un materiale apprezzato e variegato quale il calcestruzzo ha avuto come focus l’isolamento da calpestio e gli elementi di separazione termica che si evidenziano dalla fase di progettazione fino a quella dell’installazione. Ancora una volta la giornata, andata in scena nella scuola professionale di Brunico, è stata sviluppata in modo tale da combinare adeguatamente i contenuti teorici e quelli pratici, al fine di garantire agli oltre 70 partecipanti informazioni interessanti sulla tematica. “La serie di perfezionamento dedicata al calcestruzzo si sta concentrando come in passato su un aggiornamento tecnico in merito a tematiche specifiche – ha affermato il presidente dei Costruttori e Muratori lvh.apa Martin Gebhard -. Sono felice che numerosi operatori economici ed architetti stiano sfruttando questa opportunità.”

Nella prima parte dell’evento il team della ditta Schöck ha fornito una serie di informazioni tecniche sulla tematica dell’isolamento da calpestio e sugli elementi di separazione termica, mostrando alcuni esempi concreti. Un rappresentante dell’Agenzia CasaClima ha poi approfondito ulteriormente la tematica, mentre Zeno Schöck ha avuto modo di chiarire in che modo viene realizzato il listino prezzi indicativi. La parte pratica si è viceversa concentrata sull’installazione della “Tronsole” per l’isolamento acustico e del cosiddetto “Isokorb” per l’isolamento termico, nonché sui nuovi moduli “Alphadock”.

“Ancora una volta abbiamo assistito ad una manifestazione davvero formativa – ha concluso Gebhard -. Stiamo già elaborando diversi appuntamenti ulteriori e vogliamo rendere ancora più stretta la collaborazione con l’Ordine degli Architetti.”Foto Evento calcestruzzo

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.