Nuovo riferimento normativo per gli Elettrotecnici

Un nuovo riferimento normativo per il settore, ma anche un importante mezzo di supporto in cantiere: stiamo parlando del nuovo manuale normativo degli Elettrotecnici, disponibile per la prima volta in edizione bilingue. L'opera è stata presentata ufficialmente in occasione dell'assemblea annuale della sezione di mestiere.

elektrotechniker jv_2016_800Il momento delle premiazioni: da sinistra il vice presidente di lvh.apa Martin Haller, Jürgen Müller, Daniel Weissensteiner, Josef Braun, Paolo Montagner ed il presidente di lvh.apa Gert Lanz.Il manuale normativo per Elettrotecnici sin qui esistente è stato rielaborato, attualizzato e pubblicato per la prima volta in edizione bilingue a seguito di una collaborazione con un componente del comitato italiano per gli Elettrotecnici e con esperti in ambito di sicurezza degli impianti elettrici: "Il nuovo manuale fungerà da punto di riferimento nel campo della formazione e rappresenterà un accompagnamento cruciale nella vita lavorativa di tutti i giorni – ha spiegato il presidente degli Elettrotecnici lvh.apa Daniel Weissensteiner -. Abbiamo investito diversi mesi per portare a termine quest'opera di riferimento e per realizzarla sia in italiano che in tedesco." La consulta di mestiere ha al contempo provveduto a rielaborare il listino prezzi indicativi, che si presenta ora con alcuni adeguamenti in ambito di cablaggio strutturato e di installazione delle luci: "Complessivamente abbiamo operato oltre 1200 modifiche all'interno del listino – ha aggiunto Weissensteiner -, provvedendo ad inserire anche gli impianti di aspirazione." Trovarsi sempre agli standard più attuali è un must per gli Elettrotecnici, protagonisti di un settore in cui il campo di competenza aumenta costantemente. Forse ancor più importanti sono la formazione e l'aggiornamento, obiettivi per i quali la sezione di mestiere si sta impegnando al massimo ormai da tempo.
Tra le ulteriori tematiche affrontate durante l'assemblea annuale, anche quella della legge provinciale sugli appalti, presentata nel dettaglio dal direttore dell'ACP Thomas Mathà. Il direttore di dipartimento per la cultura italiana, l'edilizia abitativa, l'edilizia ed il patrimonio Paolo Montagner ha invece chiarito il programma edilizio della provincia. A Luis Amort è successivamente spettato il compito di presentare la nuova azienda energetica Alperia.
La parte conclusiva della manifestazione è stata infine riservata ad una premiazione speciale: in considerazione dei propri meriti nel settore, Daniel Weissensteiner e la consulta di mestiere hanno attribuito al Maestro tedesco Josef Braun il titolo di membro onorario della sezione di mestiere.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.