Menu close
A cosa sei interessato?
IT

Maternità obbligatoria nella gestione separata

Indennità di maternità e paternità: condizioni generali

Gli iscritti in via esclusiva alla Gestione separata (perciò non pensionati né lavoratori dipendenti o iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria) hanno diritto ad un’indennità erogata dall’INPS:

  • Per i due mesi antecedenti la data del parto e i tre successivi per la madre;
  • Per i tre mesi successivi la data effettiva del parto per il padre.
  • La prestazione spetta anche al padre o alla madre in caso di adozione o affidamento.

 

I requisiti per accedere al trattamento sono:

Iscrizione in via esclusiva alla Gestione separata;

Versamento del contributo dello 0,72% per almeno un mese nei dodici precedenti l’inizio del periodo indennizzabile (requisito modificato dal decreto legge n. 101).

L’indennità INPS è pari all’80% di 1/365mo del reddito derivante dall’attività di collaboratore percepito nei dodici mesi solari precedenti l’inizio del periodo indennizzabile.

Il vostro referente di lvh.apa
Maternità obbligatoria nella gestione separata
Andreas Innerhofer
Coordinatore Patronato INAPA
Ufficio circondariale di Merano
Maternità obbligatoria nella gestione separata
Klaus Dander
Patronato INAPA
Ufficio circondariale di Brunico
E-Mail:  inapa@lvh.it
Maternità obbligatoria nella gestione separata
Sonia Kompatscher
Patronato INAPA
Sede centrale di Bolzano
Maternità obbligatoria nella gestione separata
dott.ssa Annalisa Petilli
Patronato INAPA
Sede centrale di Bolzano
Maternità obbligatoria nella gestione separata
Johanna Thaler
Patronato INAPA
Ufficio circondariale di Bressanone
E-Mail:  inapa@lvh.it
/

Anche questo potrebbe interessarvi

Congedo parentale gestione separata
Congedo parentale per salariati
Congedo parentale per lavoratori autonomi
Maternità lavoro dipendenti
Maternità per i lavoratori autonomi
/
Hai altre domande?
1
/
1
Maternità obbligatoria nella gestione separata