Una carriera di successo nei mestieri pratici

La scuola media Albin Egger Lienz di Bolzano ha invitato di recente i Giovani Artigiani lvh.apa ed i Giovani Albergatori HGJ. I rappresentanti delle due associazioni hanno informato gli studenti sulle opportunità esistenti nel campo della formazione e delle professioni pratiche, nonché sulle chance di carriera disponibili.

Hannes Mussak, vice presidente lvh.apa, in occasione della visita alla scuola media Albin Egger Lienz. Attraverso una serie di racconti derivanti dall’esperienza personale e tramite alcuni brevi filmati, i giovani hanno potuto conoscere più da vicino i mestieri dell’artigianato e le opportunità formative esistenti. Il vice presidente e presidente comunale lvh.apa di Bolzano Hannes Mussak è stato ospite dell’istituto ed ha parlato con entusiasmo delle proprie sfide quotidiane e dell’elevata qualità del proprio lavoro. “La formazione nel nostro settore si caratterizza per essere sia teorica che pratica – ha spiegato l’artigiano -. Proprio per questo essa è efficiente e molto richiesta in tutto il mondo! Più informazioni vengono trasmesse ai giovani sulle professioni pratiche, maggiori sono le possibilità che i ragazzi operino la scelta giusta in merito al proprio futuro professionale, decidendo in maniera consapevole insieme ai propri genitori.”

Andrea Baumgartner di HGJ ha fornito agli alunni uno sguardo sulle variegate opportunità formative e professionali esistenti nel settore alberghiero ed ha descritto ai giovani i mestieri del cuoco, del responsabile service, del segretario e del manager di un hotel. A seconda del lavoro prediletto i giovani possono optare per una scuola professionale, per l’apprendistato o per l’istituto tecnico alberghiero. “Per noi è molto importante spiegare agli studenti la varietà delle professioni esistenti nel nostro comparto – ha sottolineato il presidente di HGJ Hannes Gamper -. Al contempo è significativo che i giovani comprendano come una formazione nel settore alberghiero sia sinonimo di importanti chance di carriera a livello locale o all’estero.”

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.