“Il bonus cubatura è sensato anche per le nuove costruzioni“

 

Il bonus cubatura ha giovato fino ad ora tanto ai proprietari delle abitazioni quanto alle ditte operanti nel settore delle costruzioni. Grazie ad esso l’Alto Adige ha potuto innalzare gli standard CasaClima sul territorio provinciale ed i proprietari degli edifici sono stati ricompensati con cubatura aggiuntiva. “La normativa in oggetto dovrebbe continuare a valere anche per le nuove costruzioni – ha affermato il presidente di lvh.apa Martin Haller. “Il bonus cubatura è sensato anche per le nuove costruzioni“, affirma il presidente di lvh.apa, Martin Haller.

Il bonus cubatura ha rappresentato negli ultimi anni un impulso decisamente significativo nel campo dei risanamenti energetici, tanto per gli edifici già esistenti quanto per le nuove costruzioni. “Il bonus in oggetto non contribuisce unicamente alla riduzione del consumo energetico, ma consente anche di favorire l’economia relativa al settore delle costruzioni e delle installazioni – ha ricordato il presidente di lvh.apa Confartigianato Imprese Martin Haller. La proposta della Giunta Provinciale, che prevede in futuro di utilizzare il bonus cubatura solo per il risanamento di edifici già esistenti, non viene condivisa da lvh.apa. “Se si vuole ottenere un’urbanistica sensata e sostenibile, serve una valutazione positiva in questo ambito – ha aggiunto Haller -. Attraverso la normativa sin qui in vigore è stato possibile costruire in modo sostenibile e volto al risparmio energetico. Grazie all’elevata qualità ed alla marcata innovazione esistenti nel comparto edile è stato possibile realizzare numerosi fabbricati moderni e ad elevata efficienza energetica. Questo risultato ha avuto modo di portare ad un grado di formazione ed occupazione più elevato, fornendo parimenti effetti positivi per il funzionamento dei circuiti economici locali, per la catena relativa al valore aggiunto e per un maggiore spirito innovativo a livello aziendale. Proprio per queste ragioni è certamente sensato continuare a garantire il bonus cubatura anche per le nuove costruzioni.”

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.