Inaugurata la Fiera dell’economia dell’Altopiano del Salto

Alla presenza di numerosi rappresentanti del mondo economico e di quello politico è stata inaugurata ieri sera a Verano la 4a edizione della Fiera dell’economia dell’Altopiano del Salto. Fino a domenica circa 60 aziende dei comuni di Avelengo, Verano, Meltina e San Genesio presenteranno al pubblico i propri prodotti ed i propri servizi.Nella foto (da sinistra): Thomas Egger (sindaco di Verano), Martin Haller (presidente lvh.apa), Philipp Achammer (assessore provinciale), Josef Reiterer (presidente comitato organizzatore), Paul Romen (sindaco di San Genesio), Dieter Steger (senatore), Angelika Wiedmer (sindaco di Meltina), Luis Durnwalder (ex presidente della Giunta Provinciale) e Andreas Peer (sindaco di Avelengo).

L’economia dell’Altopiano del Salto è pronta a mettere in mostra il proprio lato migliore. Fino a domenica 4 agosto circa 60 aziende locali esporranno i propri prodotti, le proprie soluzioni e le proprie peculiarità nella scuola professionale, nella sala Raiffeisen e nella piazza centrale di Verano. In particolare i visitatori potranno incontrare operatori economici provenienti dal mondo dell’artigianato e da quello dell’agricoltura.

Un’inaugurazione festosa

L’atteso evento è stato inaugurato alla presenza di importanti personalità appartenenti all’universo economico ed a quello politico. Ad aprire la cerimonia il trasferimento dalla funivia del paese fino alla piazza centrale, dove la manifestazione ha preso ufficialmente il via. Il presidente del comitato organizzatore e presidente comunale lvh.apa di Verano Josef Reiterer ha invitato tutti gli interessati ad ammirare il vasto mondo dell’economia locale: “Il nostro obiettivo è quello di far immergere i visitatori nell’universo economico della zona, in particolare mostrando le svariate attività delle aziende.” Il sindaco di Verano Thomas Egger ha invece sottolineato l’importanza di simili appuntamenti per rinforzare la coesione tra gli operatori economici e per far sì che le ditte locali possano presentarsi al pubblico. Anche i sindaci di Meltina (Angelika Wiedmer), Avelengo (Andreas Peer) e San Genesio (Paul Romen) hanno salutato i numerosi ospiti intervenuti. Dal canto suo, il presidente di lvh.apa Martin Haller ha evidenziato la rilevanza della fiera per la visibilità dell’economia nostrana. Al contempo Haller si è congratulato con il comitato organizzatore per l’impegno messo in campo al fine di proporre una manifestazione impeccabile.

Tra gli ospiti d’onore della presentazione anche l’assessore provinciale Philipp Achammer: “Possiamo essere orgogliosi di avere a disposizione così tante realtà ricche di tradizione ed innovazione, sempre pronte a contribuire al benessere della nostra terra – ha affermato l’assessore. L’artigianato offre soprattutto ai giovani importanti prospettive per il futuro.” Anche i vice presidente di lvh.apa Hannes Mussak e Giorgio Bergamo hanno infine espresso la propria soddisfazione per l’importante manifestazione.

Le sei bande dell’Altopiano del Salto hanno accompagnato musicalmente la cerimonia, che si è conclusa con la benedizione del parroco di Verano e con una visita all’areale dell’esposizione.

Una variegato programma collaterale

Fino a domenica gli interessati potranno scoprire di persona la varietà dell’economia dell’Altopiano del Salto. Ad attendere i visitatori un vasto programma collaterale e numerose prelibatezze culinarie. Anche gli amanti della musica non rimarranno delusi, grazie alle esibizioni previste: banda di Verano feat. Royal Breasts #blasmusikmeetsrock 2.0 e DJ Andy venerdì ed i Saltner Oberkrainer sabato sera. Tra gli ulteriori momenti da non perdere la presentazione di Ivan Tratter nella giornata odierna, uno spettacolo teatrale ed una sfilata di moda al sabato ed un Frühshoppen con i Bömischen di Terlano domenica.

Sabato e domenica per i bambini saranno infine disponibili svariati laboratori artigianali, animazione per i piccoli ed un castello gonfiabile. L’ingresso è gratuito!

La manifestazione viene sostenuta dalla Provincia di Bolzano, dai comuni di Avelengo, Verano, Meltina e San Genesio, dalle Casse Raiffeisen di Lana, Merano, Bolzano e Val d’Adige, nonché da Tophaus e Bausystem, così come da numerosi altri sponsor. La fiera dell’economia dell’Altopiano del Salto resterà aperta fino a domenica tra le 10 e le 19.

Per ulteriori informazioni: www.tschoegglbergerwirtschaft.lvh.it

 

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.