Worldskills Italy: ecco i vincitori dell’edizione 2020!

Festa grande alla Fiera di Bolzano, dove quest’oggi è andata in scena la giornata conclusiva dei campionati nazionali dei mestieri Worldskills Italy. Dopo diversi giorni di serrati testa a testa, nel tardo pomeriggio sono stati proclamati i vincitori della rassegna 2020. Un risultato che per alcuni ha un significato speciale, ovvero il pass per i campionati mondiali Worldskills 2021 di Shanghai.

I vincitori di WorldSkills Italy 2020 - Foto: BrandnamicI vincitori di WorldSkills Italy 2020 - Foto: BrandnamicUna battaglia appassionante, durata tre giorni e concretizzatasi in 18 differenti mestieri, ha trovato questa sera il proprio epilogo. Dopo aver dato costantemente il massimo nei rispettivi incarichi, i protagonisti dei campionati nazionali dei mestieri Worldskills Italy 2020 hanno potuto posare i propri attrezzi e concedersi il meritato riposo insieme ai rispettivi esperti. Il tutto fino alla premiazione conclusiva, che ha sancito i vincitori ponendo fine ad una rassegna perfettamente riuscita.

“Sono davvero orgoglioso di tutti i candidati – ha affermato il presidente di lvh.apa Martin Haller -. Ognuno di loro ha dato il massimo, meritando grandi applausi. Ancora una volta i campionati nazionali Worldskills Italy hanno dimostrato quanto i mestieri pratici siano variegati ed appassionanti, evidenziando al contempo il potenziale di questi ragazzi.”

Molto emozionante ha saputo rivelarsi anche la cerimonia di premiazione andata in scena questa sera, nel corso della quale i migliori tre di ogni mestiere sono stati premiati rispettivamente con oro, argento e bronzo. Se per alcuni dei vincitori il successo ha significato automaticamente la qualificazione per i campionati mondiali Worldskills di Shanghai 2021, altri dovranno sudarsi ancora il pass in alcune gare interne organizzate dai rispettivi mestieri.

“Voi tutti rappresentate degli esempi – ha affermato dal canto suo l’assessore provinciale Philipp Achammer, intervenuto personalmente alla cerimonia conclusiva -. In particolare, per i giovani visitatori che vi sono venuti ad osservare mentre lavoravate nelle giornate di competizione, ammirando la vostra passione ed il vostro grande cuore nello svolgimento del vostro amato lavoro. Proseguite lungo questa strada, avete operato senza alcun dubbio la scelta giusta. Al contempo, con la decisione di scegliere il percorso dei mestieri pratici, contribuite a garantire uno splendido futuro alla nostra terra.”

Anche il presidente provinciale dei Giovani Artigiani lvh.apa, Alexander Dallio, ha avuto modo di congratularsi con i competitor: “Garantire ai giovani un palcoscenico di questo tipo vuol dire fornire loro l’opportunità di far vedere quanto valgono. Non si tratta di una cosa scontata. Anche per questo sono davvero felice del successo registrato in questi campionati nazionali dei mestieri.”

Nella foto: I vincitori di Worldskills Italy 2020 (Foto: Brandnamic).

 

I risultati:

Panificatori

  1. Florian Tauber, 18, Lagundo - Panetteria Tauber & CO, Lagundo
  2. Julian Egger, 18, Meltina - Mein Beck, Nalles

Lattonieri edili ed artistici

  1. Alex Ploner, 20, La Val - Ditta Ploner, La Val
  2. Klemens Ambach, 19, Caldaro – Ditta Demez Adam d. Demez Kurt, Cornaiano

Elettrotecnici

  1. Matthias Costa, 21, Appiano – Elektro a. Haller OHG, Appiano
  2. Danny Stecher, 21, Scena
  3. David Walzl, 19, Avelengo – Ditta Elektroline & Co. KG, Merano

Piastrellisti e posatori di pietra, ceramica e mosaici

  1. Martin Domanegg, 19, San Genesio – Ditta Dietmar Heiss, Meltina
  2. Tobias Oberhofer, 19, Naz – Ditta Peintner Fliesen, Naz
  3. Marc Brugger, 19, Laion – Ditta Hofer Fließen & Böden, Barbiano

Fioristi

  1. Lea Zelger, 19, Nova Ponente – Scuola professionale di Laimburg
  2. Monika Gall, 21, Nova Levante – Giardineria Kircher, Bolzano
  3. Magdalena Moser, 20, Sarentino – Ditta Schenk Florian, Nalles

Acconciatori

  1. Julia Steger, 21, Appiano – Salone Fantasy Hair & Beauty, Terlano
  2. Andrew Ziccarelli, 20, Trecate – Piemonte
  3. Julia Stampfer, 19, Appiano – Fantasy Cut & Make Up, Terlano

Tecnici termosanitari e di ventilazione

  1. Christian Hochkofler 21, Val Sarentino – Ditta Zes, Val Sarentino
  1. Stefan Stoll, 20, Valle di Casies – Ditta Burger, Monguelfo-Tesido
  2. Michael Pföstl, 19, Parcines, Ditta Oberhofer Alois, Lagundo
  1. Matthias Unterkofler, 19, Bolzano – Ditta Heizungsbau, Appiano

Meccatronici d’auto

  1. Julian Mair, 21, Bressanone – Auto Hofer Service, Chiusa
  2. Simon Hochrainer, 20, Racines – Autoshop Dolomiti, Vipiteno
  3. Hannes Egger, 19, Terlano – Mock KG d. Dietmar Mock & Co., Bolzano

Cuochi

  1. René Tschager, 20, Fié allo Sciliar – Apfelhotel Torgglerhof, San Martino in Passiria
  2. Julian Marth, 20, San Leonardo in Passiria, Hotel Golf Lodge, San Martino in Passiria

2)Niklas Mantinger, 22, Bressanone – Hotel Lamm, Castelrotto

3) Biagio Taddei, 19, Torino – Piemonte

 

Giardinieri Paesaggisti

  1. Tobias Hofer, 18, Moso in Passiria – Katis Gartengestaltung, Avelengo + Jacob Pizzini, 19, Merano - Galnthaus OHG der Höllrigl S. & Co, Lana
  2. Fabian Aufderklamm, 20, Meltina – Ditta Rasenfix, Andriano + Fabian Tschager, 18, Cornedo, Ditta Rasenfix, Andriano
  3. Felix Pichler, 20 anni, Lana – Hofer Alfred Gartengestaltung-Baumpflege, Merano + Moritz Pixner, 20, Caines, Hofer Alfred Gartengestaltung-Baumpflege, Merano

Pittori e Verniciatori

  1. Manuel Kofler, 21, San Felice – Ditta Kofler Manuel, San Felice
  2. Katharina Leitner, 20, San Lorenzo – Ditta Rudolf Dantone, San Lorenzo
  3. Killian Larcher, 21, Merano, Ditta Plank Heinrich, Avelengo

Progettisti meccanici

  1. Jonas Hofer, 18, Lana – TFO Max Valier, Bolzano
  2. Yannik Mair, 18, Nalles – TFO Max Valier, Bolzano
  3. Matthias Knoll, 19, Lana – TFO Max Valier, Bolzano

Costruttori e Muratori

  1. Georg Hochgruber, 19, Rodengo – Ditta Überbacher Bau, Rodengo
  2. Manuel Stampfl, 17, Rio di Pusteria – Ditta Oberegger, Varna
  3. Fabian Fischnaller, 15 Rodengo, Ditta Überbacher Bau, Rodengo

Designer multimediali

  1. Tobias Bez Masotti, 18, San Genesio – Gustos SRL, Laives
  2. Roberto Annaloro, 19, Pianezza – Piemonte
  3. Felix Staffler, 19, Lana – Scuola J.Gutenberg, Bolzano

Camerieri

  1. Max Unterthiner, 19, Barbiano – Quellenhof, San Martino in Passiria
  2. Tina Ebner, 20, Barbiano, Alpenrosenhof di Tina Ebner, Campo Trens
  3. Moritz Oberhofer, 18, Maranza – Scuola professionale, Brunico

Tappezzieri-Arredatori d‘interni

  1. Sandra Egger 25, Lana – Ditta Premstaller Johannes, Merano
  2. Carolin Hell, 20, San Leonardo in Passiria, Ditta Premstaller Johannes, Merano
  3. Jennifer Girardini, 19 Lana – Ditte Premstaller Johannes, Merano

Falegnami

  1. Jonas Prinoth, 20, Selva di Val Gardena – Ditta Bernardi Elmar, Ortisei
  2. Thomas Zöggeler, 19, San Genesio – Mobilificio Zöggeler Paul, San Genesio
  3. Jonas Planatscher, 20 anni, S.Martino in Badia – Ditta Daporta Erwin, San Martino in Badia

Costruttori in legno e Carpentieri

  1. Marcel Bolego, 20, Nalles – Carpenteria Piazzi Mathias, Tesimo
  2. Samuel Kofler, 20 anni, Tesimo – Carpenteria Paris Holzbau, Lana
  3. Manuel Erschbaumer, 20, Naz – Ditta Silgoner, Rodengo

BEST OF THE BEST: Tobias Hofer e Jacob Pizzini (giardinieri paesaggisti).

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.