Artigiani protagonisti nella scuola media di Bressanone

 

L’appassionata artigiana bolzanina Maria Stella Falcomatà ed il collaboratore di lvh.apa Claudio Veronese sono stati i protagonisti del secondo appuntamento con il progetto “Visite nelle scuole in lingua italiana 2020”, andato in scena nella scuola media “Manzoni” di Bressanone.

Prosegue a vele spiegate l’edizione 2020 dell’iniziativa “Visite nelle scuole in lingua italiana”, promossa dai vertici di lvh.apa Confartigianato Imprese nei diversi istituti del territorio con l’obiettivo di far conoscere ai giovani l’appassionante mondo dell’artigianato. Dopo il positivo esordio a Bolzano, i rappresentanti dell’associazione degli artigiani altoatesini si sono spostati a Bressanone per incontrare oltre 50 alunni di seconda media alla scuola secondaria di primo grado “Manzoni”. La trasferta ha visto come protagonisti la funzionaria del circondario Bolzano Città di lvh.apa Maria Stella Falcomatà ed il responsabile del progetto “Visite nelle scuole in lingua italiana” Claudio Veronese. Entrambi hanno avuto l’opportunità di parlare con gli studenti e di spiegar loro le numerose opportunità formative e professionali esistenti nell’universo dell’artigianato ed in generale in quello delle professioni pratiche. Maria Stella Falcomatà ha anche colto l’opportunità per raccontare la propria appassionante esperienza personale nel settore. Non è infine mancato un filmato relativo agli ultimi campionati mondiali dei mestieri di Kazan, che hanno visto i competitor altoatesini conquistare diverse medaglie e competere al meglio con l’élite mondiale nel campo delle professioni pratiche.

Se i rappresentanti di lvh.apa hanno espresso la propria soddisfazione per l’esito della visita, anche la responsabile per l’orientamento all’interno dell’istituto, Annalisa Rigon, ha voluto ringraziare gli ospiti della scuola media per il proprio intervento: “Ritengo le visite nelle scuole degli artigiani un’esperienza sempre molto interessante e coinvolgente – ha affermato la docente - Non è un caso se gli studenti ed i miei colleghi si sono detti entusiasti per l’esperienza vissuta. L’auspicio è naturalmente quello di ripetere questa iniziativa anche il prossimo anno.”

Foto Visita Bressanone

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.