Carrozzieri: „La scelta delle autofficine sia lasciata ai clienti!"

La protesta dei carrozzieri italiani prosegue senza soluzione di continuità: la categoria si oppone con fermezza al progetto delle compagnie assicurative, che mira a consentire la riparazione dei veicoli solo nelle autofficine convenzionate con le medesime società di assicurazione. Di recente Roma ha ospitato un incontro nazionale a cui hanno preso parte anche i rappresentanti dei carrozzieri altoatesini.

"E' fondamentale garantire la libera concorrenza tra le autofficine e consentire a coloro che subiscono un danno alla propria autovettura di rivolgersi al proprio carrozziere di fiducia – ha affermato il presidente dell'UPAA (Unione Altoatesina dell'Automobile) Manfred Huber. A tal Karrosserie1proposito l'associazione nazionale degli artigiani ha presentato pochi mesi or sono una proposta di legge che mira ad un trattamento della situazione corretto ed equo in ambito di assicurazione RCA. Nell'ambito del recente incontro nazionale organizzato a Roma dalla consulta dei carrozzieri, i rappresentanti altoatesini Manfred Huber ed Harald Freitag, così come quello trentino Gianpaolo Melzani, hanno avuto modo di esprimere la propria opinione e le proprie richieste sul tema: "Il nostro obiettivo è quello di proteggere i consumatori e gli operatori economici dal diktat imposto dalle compagnie assicurative – ha spiegato Huber -. Nel corso degli ultimi anni, quest'ultime hanno infatti cercato in tutti i modi di imporre a consumatori ed artigiani la scelta dell'autofficina a cui rivolgersi, cercando al contempo di influire a piacimento sulle condizioni e sui prezzi da applicare." Una tipologia di comportamento che finisce inevitabilmente per penalizzare tanto i fruitori del servizio quanto i soggetti economici coinvolti, e dunque i carrozzieri. Il rischio concreto è che numerose delle 14.000 autofficine italiane siano costrette a chiudere e che oltre 60.000 lavoratori perdano il proprio posto di lavoro.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.