Passaggio al DAB+: rivolgersi ai tecnici della comunicazione

Con una recente delibera la Giunta Provinciale ha sancito il passaggio graduale dagli impianti radio in FM al DAB+, dando così ufficialmente il via all’era delle radio digitale. I Tecnici della comunicazione di lvh.apa sono pronti per fornire agli interessati i dettagli tecnici ed a chiarire i vantaggi degli impianti digitali.

mantiger karl 298La Giunta Provinciale ha approvato di recente una novità significativa per il settore delle comunicazioni. Stiamo parlando del cosiddetto piano RAS 2017-2018, chiamato a condurre ad uno spegnimento graduale degli impianti radio in FM. Questi ultimi saranno gradualmente sostituiti dal digitale DAB+, già dotato di una copertura del 99,3% sul territorio provinciale. Lo standard del Digital Audio Broadcasting sostituirà dunque la tradizionale radio a modulazione di frequenza, garantendo un importante salto di qualità attraverso la tecnologia della radio digitale. Quest’ultima porterà infatti ad un miglioramento nella qualità del suono, nella ricezione e nella varietà di programmi radio disponibile, oltre che ad un significativo contenimento dei costi. L’evoluzione, che partirà concretamente già dal 5 dicembre di quest’anno anno, è destinata ad avere una durata biennale.

Professionisti di fiducia

La scelta della Giunta Provinciale di passare alla tecnologia DAB+ rappresenta una volontà nota da tempo ai Tecnici della comunicazione di lvh.apa Confartigianato Imprese. Proprio per questo i rappresentanti della sezione di mestiere guidata da Karl Mantinger hanno avuto l’opportunità di aggiornarsi a dovere e costituiscono indubbiamente l’ideale punto di riferimento per tutti gli associati che dovessero riscontrare problemi o avere dubbi in merito alla suddetta evoluzione.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.