Boom di presenze alla fiera UNIKA 2013

Si è conclusa ieri la 19ª edizione della fiera della scultura UNIKA, la kermesse artistica che ogni anno mette in luce le abilità degli scultori gardenesi. Sono stati oltre 5000 i visitatori che hanno partecipato alla quattro giorni dedicata all'artigianato artistico in scena al tennis center di Roncadizza, Ortisei.


Diverse le motivazioni che anche quest'anno hanno spinto gli appassionati di arte a far visita alla fiera, ma soprattutto la curiosità per le opere presentate al pubblico dai 29 artisti gardenesi (25 scultori e 4 pittori): "I pezzi unici in esposizione hanno avuto un grande successo", chiarisce Filip Moroder Doss, presidente di Unika. Soddisfazione è stata espressa dal presidente anche per quanto riguarda i dati di vendita, in linea con quelli registrati nel 2012.

Come ogni anno, i visitatori sono arrivati da moltissime località per vedere con i propri occhi le opere realizzate dagli artisti membri dell'associazione UNIKA. Considerevole è stata la partecipazione degli altoatesini: "È stato straordinariamente alto il numero di altoatesini giunti ad Ortisei da tutti i comprensori provinciali, soprattutto nella giornata di domenica in cui abbiamo registrato un boom di presenze. Tutto questo dimostra l'evidente apprezzamento nei confronti dell'artigianato artistico gardenese, in grado di attirare e affascinare un pubblico sempre più vasto", conclude Moroder Doss.

 

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.