Appassionare per i mestieri dell’artigianato e del settore alberghiero, anche in tempo di crisi!

Da Curon Venosta ad Egna, passando per Vipiteno e Valdaora: nel corso dell’anno scolastico 2019/20 i rappresentanti dei Giovani Artigiani lvh.apa e quelli dei Giovani Albergatori HGJ hanno visitato svariate località della nostra provincia. L’obiettivo? Informare gli studenti in merito alle numerose opportunità formative e professionali esistenti nel mondo dell’artigianato e nel settore alberghiero.

Una visita prima dell’arrivo del Covid-19.Nell’ambito della campagna gli studenti hanno potuto comprendere quanto siano variegati ed appassionanti i mestieri dei due settori: il percorso si è concretizzato attraverso una serie di interessanti\ relazioni, tramite resoconti relativi ad esperienze personali o per mezzo di visite in azienda ed in hotel. “Nel corso dell’anno scolastico 2019/2020 siamo stati ospiti di ben 44 scuole medie – ha affermato la presidente dei Giovani Artigiani lvh.apa Jasmin Fischnaller -. Purtroppo abbiamo dovuto annullare un totale di 17 visite a causa del Covid-19. In ogni caso il contatto diretto con gli studenti ci ha arricchito molto e ci ha consentito di spiegare a numerosi alunni quali sono le variegate opportunità professionali esistenti nei mestieri pratici.”

“Tutti noi stiamo combattendo quotidianamente con le conseguenze della crisi e quello che ci auguriamo è semplicemente un po’ di normalità – ha commentato dal canto suo il presidente di HGJ Hannes Gamper -. Anche per questo nel corso di queste settimane abbiamo preparato le nostre relazioni in formato digitale, in modo tale da poterle inviare via email alle diverse scuole medie. Tutti i docenti e gli studenti interessati potranno lavorare su questo materiale.”

L’auspicio dei Giovani Artigiani lvh.apa e dei Giovani Albergatori HGJ è quello di poter fornire in questo modo agli studenti ed al personale docente un sostegno concreto. Il materiale digitale verrà inviato alle scuole che non hanno avuto modo di venire visitate nel corso del secondo semestre.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.