I tecnici della comunicazione hanno un nuovo presidente

Si è svolta di recente l'assemblea annuale della sezione di mestiere Tecnici della Comunicazione di APA-Confartigianato Bolzano. Nel corso della riunione sono stati affrontati diversi temi tecnici e si è quindi proceduto alle nuove elezioni. Per i prossimi cinque anni Karl Mantinger di Ora guiderà la sezione di mestiere.


In futuro un collegamento che si allaccia alla rete di comunicazione pubblica non avrà più bisogno di essere regolamentato. Questa la principale novità legislativa che è stata discussa ed apprezzata nel corso dell'ultima assemblea annuale dei Tecnici della comunicazione di APA-Confartigianato Bolzano. Il presidente uscente Hartmann Niedermair ha inoltre relazionato sugli incredibili requisiti, richiesti unicamente alle imprese certificate, per poter effettuare un sistema di cablaggio strutturato.
Il presidente del gruppo Installatori di impianti Bruno Covi, dal canto suo, ha presentato nel corso dell'incontro l'attuale situazione in ambito di contratti collettivi, così come le prestazioni dell'ente bilaterale. Il vice presidente di APA-Confartigianato Bolzano Martin Haller ha invece relazionato sulle principali novità in tema di apprendistato: "Per i Tecnici della comunicazione che fanno parte della sezione degli installatori sono previsti quattro anni di scuola professionale ed altrettanti di apprendistato - ha spiegato Haller -. Chi vuole specializzarsi può in ogni caso anche prendere in considerazione l'opportunità dell'apprendistato relativo alla specifica professione."
Al termine degli interventi previsti, i tecnici della comunicazione presenti hanno provveduto ad eleggere i propri nuovi vertici. Nel ruolo di presidente è stato eletto Karl Mantinger di Ora, mentre a comporre la consulta di mestiere saranno per i prossimi cinque anni i funzionari Karl Zambaldi, Martin Mumelter, Albert Haberer, Peter Wieser e Christoph Nicolussi.

 

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.