Imprese movimento terra: appalti pubblici nel mirino

Insieme a tematiche quali l'utilizzo delle reti di impresa e le diverse manifestazioni sulla formazione continua, la sezione di mestiere delle Imprese movimento terra di Confartigianato Imprese Bolzano ha utilizzato la propria assemblea annuale per discutere sull'importante tema degli appalti pubblici.

tiefbauer JV 2014 298 143Come riuscire a far sì che le piccole ditte appartenenti alle imprese movimento terra ottengano nuovi appalti pubblici: è stato questo uno dei temi salienti nel corso dell'assemblea annuale delle Imprese movimento terra di APA-Confartigianato Imprese Bolzano. A spaventare gli imprenditori è in particolare la contrazione della domanda nel settore e di questa tematica si è avuto modo di parlare in una tavola rotonda a cui hanno partecipato: l'assessore provinciale Christian Tommasini, il presidente di APA-Confartigianato Imprese Bolzano Gert Lanz, Meinrad Kerschbaumer della Bauservice KG e Paolo Montagner, direttore dell'agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. "In futuro riceveremo commesse nuove ed aggiuntive soltanto se verrà garantito un numero maggiore di appalti pubblici secondo il metodo dei lotti e delle lavorazioni – ha affermato il presidente delle Imprese movimento terra nell'APA, Anton Maier. Già da diversi anni Confartigianato Imprese Bolzano combatte per lo sviluppo di questo modello ed ha avuto modo di ottenere importanti risultati anche grazie al sostegno di alcuni comuni altoatesini.

Per quest'anno le Imprese movimento terra hanno in programma svariati seminari in ambito di formazione continua, quali quello sul risanamento della calcestruzzo, così come quelli sulla protezione tecnica da valanghe e caduta massi. Al contempo, la sezione di mestiere collaborerà per lo sviluppo del preziario provinciale, organizzerà una visita ad un grande cantiere e prenderà parte con una dimostrazione pratica ai campionati provinciali dei mestieri 2014: "Agiremo anche con l'obiettivo avvicinare i giovani alla nostra professione, appassionandoli per il nostro lavoro quotidiano – ha concluso Maier.

Nella foto: Anton Maier, presidente delle imprese movimento terra dell'APA, l'assessore Christian Tommasini, Paolo Montagner, direttore ACP, il moderatore Eberhard Daum, Meinrad Kerschbaumer della Bauservice KG ed il presidente di APA-Confartigianato Imprese Bolzano Gert Lanz.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.