Falegnami: performance da applausi

Gli apprendisti falegnami hanno mostrato tutte le proprie capacità in occasione della competizione andata in scena a Merano. L’omonima sezione di mestiere di lvh.apa è molto orgogliosa di quanto fatto vedere dai competitor.

Un’istantanea dell’importante rassegna. Sono stati complessivamente 35 gli apprendisti falegnami che hanno mostrato tutte le proprie doti in occasione della competizione di settore andata in scena nella scuola professionale “Luis Zuegg” di Merano. I compiti e le valutazioni sono stati suddivisi per anno di apprendistato, con tutti e quattro gli anni presenti. Gli apprendisti del primo anno hanno ricevuto come incarico un cassetto in abete, quelli del secondo anno una cassa in abete, quelli del terzo anno una confezione per gioielli in larice e quelli del quarto anno un armadietto in larice. Tutti i compiti dovevano essere portati a termine entro un tempo prestabilito. Alla rassegna hanno preso parte in qualità di ospiti d’onore il presidente di lvh.apa Martin Haller, il consigliere provinciale Gert Lanz e la direttrice dell’ufficio Apprendistato e Formazione di Maestro della Provincia Cäcilia Baumgartner.

Questi i risultati:

1° anno di apprendistato – 1° Philipp Marsoner, Ultimo, Scuola professionale Luis Zuegg di Merano; 2° Manuel Nagler, La Valle, Scuola professionale di Brunico; 3° Benjamin Frötscher, Laion, Falegnameria Fill di Werner Fill, Lajon.
2° anno di apprendistato – 1° Thomas Raifer, Lazfons/Chiusa, Ditta Erlacher di Barbiano; 2° Andrea Hochgruber, Chienes, Ditta Klaus Gatterer di Mantana; 3° Jan Marc Willeit, Marebbe, Ditta Frenmöbel di Alfredo Ellecosta, Marebbe.
3° anno di apprendistato – 1° Simon Rader, Dobbiaco, Scuola professionale Tschuggmall di Bressanone; 2° Jonas Neulichedel, Nova Levante, Scuola professionale Tschuggmall di Bressanone; 3° Markus De March, Malles, Ditta Winkler Urban di Malles.
4° anno di apprendistato – 1° Thomas Zöggeler, San Genesio, Scuola professionale Tschuggmall di Bressanone; 2° Jonas Planatscher, S.Martino in Val Badia, Mobili Gottfried Erlacher; 3° Alex Gasser, Bressanone, Scuola professionale Tschuggmall di Bressanone.

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.