Inaugurata l’edizione 2018 di Appiano Produktiv

Con l’inaugurazione ed il taglio del nastro avvenuti ieri sera, ha preso ufficialmente il via l’edizione 2018 della Fiera dell’economia Appiano Produktiv. Fino a domenica saranno oltre 70 le aziende di Appiano e dell’Oltradige che esporranno i propri prodotti e servizi in un’area espositiva di circa 3000 m². Così il presidente del comitato organizzatore Markus Pertoll: “Felici di poter esibire ancora una volta la qualità dei prodotti locali e le peculiarità di un universo economico in crescita.”

Il taglio del nastro di Appiano Produktiv 2018Il taglio del nastro di Appiano Produktiv 2018Una splendida giornata primaverile ha baciato ieri pomeriggio ad Appiano l’inaugurazione solenne della Fiera dell’economia Appiano Produktiv 2018. Un evento molto sentito nel paese dell’Oltradige, pronto ad accogliere da oggi a domenica oltre 70 aziende della zona nel palaghiaccio e nella sala Raiffeisen. Su un’area espositiva di circa 3000 m² saranno i settori dell’artigianato, del commercio, dell’agricoltura e della gastronomia a fare da padrone, con i propri prodotti di qualità ed i loro impeccabili servizi.
Ad aprire l’attesa inaugurazione sono state le parole del presidente comunale lvh.apa e del comitato organizzatore Markus Pertoll, il quale ha voluto invitare tutti i visitatori a testare di persona l’offerta economica presente ad Appiano: “Il nostro obiettivo è quello di avvicinare gli ospiti all’universo economico locale, mostrando loro il nostro ampio campo d’attività e la qualità che caratterizza i diversi comparti rappresentati.” A seguire è toccato al sindaco Wilfried Trettl sottolineare l’importanza di un simile appuntamento per il paese di Appiano, mentre il presidente di lvh.apa Gert Lanz ha focalizzato l’attenzione sulla crescita riscontrata negli ultimi anni: “È bello ritrovarsi qui dopo l’ultima edizione del 2014 e constatare come il nostro settore si trovi attualmente in una fase positiva – ha spiegato Lanz -. L’obiettivo deve essere quello di crescere ulteriormente, puntando sui nostri numerosi punti di forza, primi tra tutti la qualità e la formazione.” Significative anche le parole del componente della consulta comunale lvh.apa di Appiano, Reinhard Zublasing: “Siamo felice di essere riusciti a riunire così tante realtà differenti in un unico evento – ha spiegato l’artigiano -. Si tratta di un’occasione significativa per valorizzare appieno il comparto economico e per mostrare a tutti gli abitanti di Appiano e della zona i numerosi pregi del nostro lavoro.” Dopo i saluti di rito del presidente della Cassa Raiffeisen dell’Oltradige Philipp Oberrauch e dell’assessore provinciale Waltraud Deeg, quest’ultimo focalizzato sulla valorizzazione dei giovani e delle famiglie, l’inaugurazione ha vissuto un momento particolarmente sentito con la benedizione solenne ad opera di Don Christian Pallhuber.
A seguire sono arrivati l’atteso momento del taglio del nastro ed il primo “giro” ufficiale degli ospiti presenti tra gli stand della fiera. La piacevole serata si è infine conclusa con un brindisi di gruppo, ci si augura di buon auspicio per un’edizione 2018 ricca di successo.
Oltre a poter ammirare e testare con mano i prodotti delle numerose aziende presenti, nei prossimi giorni i visitatori potranno godersi una kermesse che sarà anche all’insegna del divertimento, in particolare per i più piccoli. Uno dei momenti clou della rassegna sarà rappresentato dai cosiddetti “Angoli del gusto”. Qui vi saranno svariate aziende della gastronomia come macellai, panettieri e rappresentanti del commercio che si occuperanno di viziare da un punto di vista culinario i visitatori. L’intrattenimento musicale sarà garantito nella serata di venerdì e sabato da DJ BM e domenica dai “Lustige Sarner”. Un ulteriore appuntamento sentito sarà infine la sfilata di moda dei commercianti di Appiano in programma sabato con inizio alle ore 19 nella Kurtursaal della scuola media di Appiano.
La manifestazione è sostenuta dalla Provincia, dal comune di Appiano, dalla cassa Raiffeisen dell’Oltradige, da Hilti Italia e da numerosi sponsor ulteriori. Per informazioni su Appiano Produktiv e per il programma dettagliato è possibile visitare www.eppan-produktiv.lvh.it o www.facebook.com/EppanProduktiv.

Digicheck – Quanto è digitale la mia azienda?

Lo stand dedicato al DigicheckLo stand dedicato al DigicheckNell’ambito della Fiera dell’economia Appiano Produktiv, gli esperti di lvh.apa presenteranno per la prima volta il nuovo Tool Digicheck. Gli operatori economici potranno recarsi allo stand del comparto Innovazione e Nuovi mercati di lvh.apa e scoprire gratuitamente il grado di maturità digitale della propria azienda. In alcuni casi appena 15 minuti potrebbero essere sufficienti per predisporre una strategia di digitalizzazione individuale e vincente. Un mezzo di supporto vincente potrebbe essere a tal proposito il nuovo test online di lvh.apa, disponibile all’indirizzo internet digicheck.lvh.it. Qui le aziende possono inserire le attività svolte finora e le strategie in tema di Artigianato 4.0 e di digitalizzazione. In base all’esito del test i partecipanti riceveranno dei consigli d’azione su misura per l’applicazione di una strategia digitale. Tra tutte le aziende che effettueranno il test verranno inoltre scelte dieci aziende, le quali avranno l’opportunità di ricevere una consulenza gratuita con gli esperti di Fraunhofer Italia. Lo sviluppo del Tool Digicheck è stato sostenuto dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.