Pittori e Verniciatori: iniziative di successo

I Pittori e Verniciatori lvh.apa hanno tenuto di recente la propria assemblea annuale. L’occasione giusta per ripercorrere i progetti di successo dell’ultimo anno e per fissare alcuni importanti programmi futuri. Il presidente uscente Rudolf Dantone è stato confermato alla guida della sezione di mestiere.

Il presidente Rudolf DantoneIl Parco Tecnologico NOI ha ospitato di recente l’assemblea annuale dei Pittori e Verniciatori lvh.apa. Un’opportunità indubbiamente significativa per riavvolgere il nastro sulle iniziative portate a termine negli ultimi mesi e per porsi dei nuovi, significativi obiettivi. Nel 2017 ha preso ad esempio nuovamente il via l’iniziativa ECO Südtirol. Nello specifico si tratta di un’associazione di pittori esperti e partner specializzati contro la muffa, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare la popolazione nel prestare attenzione a criteri di qualità nella scelta di un esperto. Uno degli obiettivi primari raggiunti è stato quello della maturità parallela alla professione, che a partire dal prossimo autunno verrà messa a disposizione anche dei pittori e verniciatori. In programma per il prossimo futuro ci sono invece la partecipazione ad Euroskills 2018 a Budapest ed a Wordskills Italy 2018, l’elaborazione di proposte per il listino prezzi 2019 ed una nuova edizione della competizione per facciate.
Tra i momenti clou della serata anche l’intervento di Johannes Stötter, capace di entusiasmare i presenti con la sua arte. Stötter è un bodypainter, il quale è stato capace di sviluppare da autodidatta il suo stile particolare stile. Nel 2012 si è laureato campione mondiale di bodypainting. Sempre nel corso dell’assemblea, Patrick Lazzeri ed Alexander Gruber sono stati premiati per la loro attività decennale in favore della consulta di mestiere ed hanno ricevuto come riconoscimento dal presidente del Gruppo Edilizia Markus Bernard la spilla di bronzo. Premio anche per Dominik Mitterstieler, protagonista della partecipazione a Worldskills 2017: una rassegna, quella di Abu Dhabi, che l’ha visto conquistare un prestigioso diploma d’eccellenza.
La parte conclusiva dell’incontro è stata dedicata alle elezioni ed il presidente uscente Rudolf Dantone è stato confermato al vertice della sezione di mestiere. Numerose conferme anche nella consulta di mestiere, di cui continueranno a far parte per i prossimi cinque anni Karl Christanell, Alexander Gruber, Siegfried Heidegger, Georg Keim, Heinz Lardschneider, Patrick Lazzeri, Florian Mayr, Hansjörg Messner, Walter Moscon, Manfred Plant e Franz Albuin Stauder. Primo mandato nella consulta invece per l’artigiano David Eckl.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.