WorldSkills Italy: il 1° ottobre saranno 115 i giovani talenti in gara

Il conto alla rovescia è cominciato. Tra poco meno di un mese, dal 1° al 3 ottobre, saranno 115 i giovani candidati che prenderanno parte all’edizione 2020 dei campionati nazionali dei mestieri Worldskills Italy. L’appuntamento numero dodici con la rassegna di Bolzano sarà caratterizzato da alcune significative sfide, ma tanto i partecipanti quanto gli spettatori potranno vivere tre giornate intense ed appassionanti.

La competizione degli acconciatori a Worldskills Italy 2018 - Foto: Alan BianchiLa competizione degli acconciatori a Worldskills Italy 2018 - Foto: Alan BianchiDall‘1 al 3 ottobre la Fiera di Bolzano sarà ancora una volta il regno dei mestieri pratici. Agli attesi campionati nazionali Worldskills Italy 2020 prenderanno parte complessivamente 115 candidati, 14 dei quali provenienti dal Piemonte. Artigiani, giardinieri paesaggisti, cuochi, panettieri e camerieri si sfideranno per la vittoria in 18 diverse competizioni. In palio come di consueto un premio d’eccezione, nello specifico il pass per i campionati mondiali Worldskills in programma nel 2021 a Shanghai. Tra i protagonisti dell’edizione 2020 vi saranno inoltre i commercianti, pronti a fornire una dimostrazione della propria attività ai visitatori.

La rassegna di quest’anno è stata recentemente presentata ai competitor nell’ambito di una videoconferenza. Per l’occasione è emerso con chiarezza che l’edizione 2020 sarà diversa rispetto alle precedenti. “L’appuntamento a cui ci stiamo avvicinando a grandi passi si caratterizzerà senza alcun dubbio per diverse sfide – ha affermato il direttore di lvh.apa Thomas Pardeller nella propria introduzione -. Personalmente sono convinto che riusciremo a superarle insieme e che saremo in grado di vivere tre giornate appassionanti ed indimenticabili. I campionati Worldskills Italy costituiscono una grande opportunità per i giovani. Nel corso di questo evento essi possono mettere in mostra le proprie capacità e far emergere le splendide sfaccettature che caratterizzano le professioni pratiche. Auguro a tutti i competitor tanto successo e soddisfazione!”. Anche il presidente provinciale dei Giovani Artigiani lvh.apa, Alexander Dallio, ha voluto incoraggiare i talenti in gara: “Voi tutti siete dei veri e propri esempi per le giovani generazioni. Partecipando a questi campionati non contribuirete unicamente a rinforzare l’immagine dell’artigianato, ma potrete anche far vedere quanto i vostri mestieri siano appassionati, variegati e coinvolgenti. Sfruttate al meglio questa occasione e fate in modo di convincere non solo i giudici, ma anche tutti quelli che saranno al vostro fianco nel corso della rassegna.”

La sicurezza prima di tutto. L’edizione 2020 si svolgerà all’insegna di questo credo. Grazie all’adozione di rigorose misure di sicurezza gli studenti altoatesini, i loro genitori e gli interessati potranno visitare le competizioni. Quest’anno sarà inoltre possibile contare su una diretta live delle competizioni, utile per appassionarsi anche da casa. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet www.worldskills.it.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.