Cassa edile reagisce alle conseguenze di Covid-19

In un accordo del 15 maggio 2020 le parti sociali hanno deliberato la riduzione dei contributi Cassa Edile.

L’accordo prevede l’azzeramento del contributo per il fondo istituzione professionale pari allo 0,20 percento e del contributo per il fondo formazione e sicurezza pari allo 0,10 percento. Detti contributi sono versati a favore del Comitato Paritetico Edile a sostegno della sua attività. “Attualmente le aziende hanno bisogno di agevolazioni finanziarie, burocratiche e fiscali. Con questa decisione vogliamo dare un contributo per sgravare le ditte del settore edile”, spiega il presidente della Cassa Edile Markus Bernard.

La riduzione contributiva è concessa per i mesi da maggio a dicembre 2020. Durante tale periodo il contributo Cassa Edile si riduce quindi dello 0,30 percento. Le nuove tabelle sono reperibili sul sito della Cassa Edile www.cassaedile.bz.it.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.