Convegno "Il chicco caduto nella terra"

Possibili reazioni ad una mutata cultura cimiteriale: Sabato 19 novembre 2005, dalle 9 alle 13, presso il Centro Pastorale, Piazza Duomo 1, Bolzano.

Programma del convegno

AL DI QUA DELLA NORMA
Le lapidi tradizionali: Breve excursus sulle nozioni di base relative a proporzione ed estetica basandosi sulle tombe di famose personalità situate nei cimiteri di Berlino (Marlene Dietrich, Willi Brandt, Ernst Reuter, John Heartfield etc.). Quali regole base vengono violate? Quali tombe sono riuscite, quali no?
relatore: Michael Spengler

FUOCO E FIAMME
Il ritorno alla cremazione e suoi effetti sui cimiteri e creazione delle tombe: Nel 1876 venne aperto a Milano il primo crematorio d'Europa. Con l'autorizzazione alla cremazione nel XIX secolo si modificò profondamente anche l'immagine dei cimiteri. Da allora aree per la dispersione delle ceneri, colombari, lapidi e cellari non possono più passare inosservati. Anche forme spettacolari di sepoltura, come quella nello spazio, non sarebbero pensabili senza la cremazione, alla stessa stregua di sepolture in boschi isolati che in Germania e Svizzera stanno conoscendo un vero e proprio boom. Le amministrazioni responsabili dei cimiteri ed i realizzatori di tombe a quali sviluppi debbono prepararsi?
relatore: Gerold Eppler

CREAZIONE INDIVIDUALE DELLE TOMBE NELLA REGIONE DEL MITTELLAND DI BERNA ED A BERLINO
Presentazione ed illustrazione dei lavori dello scultore Roman Greub nella regione svizzera di Berna e di Michael Spengler di Berlino. Quale storia sta dietro alle lapidi? Cosa esprimono i diversi materiali? Quale combinazione è tecnicamente possibile e duratura? Quali cambiamenti si prospettano nel corso degli anni?
relatore: Michael Spengler

MY HOME IS MY CASTLE AND MY CASTLE WILL BE MY GRAVE
Personalizzazione e interiorizzazione del lutto quale fenomeno sociale ed approccio da parte delle autorità cimiteriali e di scalpellini e scultori. La tutela della privacy nelle nazioni industriali occidentali è considerata un bene prezioso. Sempre meno persone desiderano essere sepolte o dare sepoltura ai loro cari nei cimiteri. Quali possibilità esistono per le amministrazioni cimiteriali e chi realizza le tombe per affrontare questa tendenza?
relatore: Gerold Eppler

PROGETTI ARTISTICI PER RENDERE CONSCI DELLA MORTE
Il progetto "simbolo di vita/simbolo di morte" della Giornata Ecumenica delle Chiese a Berlino 2003
Il progetto "Contrasti" a Friburgo/Breisgau (2001)
Il progetto "Percorsi di vita" di Eckernförde (2003- 2005)
relatori: Michael Spengler e Gerold Eppler

Termine: discussione

 

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.