Calendario eventi

Informazione:

Per domande specifiche dei mestieri alla luce del Covid-19 rivolgetevi al numero telefonico 0471 323232 o indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

Innovazione & Nuovi mercati - Vi aiutiamo!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Lavorare all'estero

Il lavoro oltre il confine offre molte possibilità – al contempo si devono considerare diverse disposizioni legali. Ti offriamo consulenza per domande riguardanti le tue attività estere, per gli obblighi di avviso in vigore e per gli aspetti in ambito tributario. Continua

Fiere

Ti sosteniamo nella scelta tra le diverse fiere offerte. Inoltre ti informiamo sulle sovvenzioni e ti sosteniamo dalla preparazione dello stand per la fiera fino alla rilevazione dei contatti dopo la fiera. Continua

Commercio online e social media

Il commercio online è in continuo aumento e offre nuove opportunità per le imprese artigiane. Ti presentiamo le varie opportunità del commercio online e ti aiutiamo ad entrare nel mondo del commercio digitale. Continua

Consulenza per sovvenzioni

Ti diamo una prospettiva generale riguardo alle attuali sovvenzioni in modo veloce e non burocratico e ti affianchiamo nella presentazione della richiesta. Non farti scappare alcuna sovvenzione. Continua

Digitalizzazione

La digitalizzazione si sta diffondendo nel mondo dell’artigianato e promette diverse opportunità per il futuro. Aiutiamo le imprese a sfruttare tali opportunità e ad affrontare questo tema a testa alta. Continua

Crowdfunding Alto Adige

Crowdfunding è un metodo di finanziamento alternativo per finanziare idee nuove e commercializzarle. Ci occupiamo della prima piattaforma-crowdfunding dell’Alto Adige e ti diamo un sostegno a 360° per la realizzazione di una campagna crowdfunding. Continua

Open Innovation Alto Adige

Con Open Innovation puoi sfruttare le conoscenze della popolazione a favore della tua azienda. Ti accompagniamo nella realizzazione di un concorso di idee e ti indichiamo come scoprire nuove aree operative tramite la cooperazione. Continua

Haller: “Ora serve la giusta coesione!“

 

Difficoltà a livello di forniture, prezzi delle materie prime in aumento, tasse più elevate e Coronavirus: sono queste, al momento, le problematiche principali a livello locale. In una simile situazione, i vertici di lvh.apa Confartigianato Imprese hanno fatto appello ad una maggiore coesione e ad un’adeguata consapevolezza in merito alle responsabilità di economia e politica.

 Haller Martin groß

I numeri relativi alle nuove infezioni stanno crescendo giorno dopo giorno. La consegna di determinate materie prime continua a rivelarsi decisamente problematica. La politica locale sta considerando degli aumenti delle imposte per le aziende. Sono questi i tre fattori che coincidono attualmente con le principali sfide per l’economia altoatesina. “Ci troviamo in una situazione per nulla semplice – ha affermato il presidente di lvh.apa Martin Haller -. Da un lato l’artigianato è soddisfatto per la buona situazione relativa agli incarichi, mentre dall’altro i nuovi impulsi rischiano immediatamente di venir frenati da un aumento delle tasse. Al contempo si registrano difficoltà nelle forniture in diversi comparti: un aspetto che finisce inevitabilmente per complicare sempre più spesso la conclusione dei lavori e degli incarichi. A completare un quadro già di per sé preoccupante, rimane il Covid-19. Se la situazione epidemiologica continuerà a peggiorare, si finirà inevitabilmente per arrivare ad ulteriori limitazioni, destinate a penalizzare tanto la vita privata quanto quella economica.” Un’evoluzione negativa soprattutto per le aziende, che di recente hanno già avuto modo di testare gli effetti negativi dei lockdown per la propria attività economica.

Proprio per questi motivi Haller ha invitato ad una maggiore coesione, sottolineando al contempo la necessità di essere consapevoli in merito alle proprie responsabilità: “Adesso tutti siamo chiamati ad agire, tanto la politica quanto l’economia – ha concluso il presidente -. Le aziende devono assumersi la responsabilità di garantire un uso corretto del Green Pass, in modo tale che i lavoratori rimangano sani anche nei prossimi mesi e possano proseguire la propria attività. Dalla politica ci aspettiamo viceversa che non venga aggiunto alcun carico fiscale ulteriore, in modo tale che le aziende non abbiano la sensazione di vedere il proprio grande impegno irrimediabilmente compromesso. Solo collaborando sarà possibile superare in modo positivo questo difficile inverno.”

Nella foto: Il presidente di lvh.apa Martin Haller.

 

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.