Menu close
A cosa sei interessato?
IT
Home > Gli Autonoleggiatori continuano a lamentare forti perdite
News

Gli Autonoleggiatori continuano a lamentare forti perdite

14/04/2022 |

La Casa dell’Artigianato di Bolzano ha ospitato di recente l’assemblea annuale degli Autonoleggiatori lvh.apa. La mancanza di autisti rappresenta una delle principali sfide per l’intero comparto dei trasporti.

Le conseguenze della crisi Covid-19 continuano a farsi sentire nel comparto degli autonoleggiatori. Il presidente della sezione di mestiere lvh.apa Hansjörg Thaler ha salutato oltre 60 operatori economici di settore in occasione della tradizionale assemblea annuale. “Quando si parla di incarichi, molte aziende non sono ancora tornate ai livelli pre-Covid – ha affermato il presidente. Attualmente si stanno tuttora svolgendo degli incontri nei quali si discute su ulteriori misure di sostegno per quanto concerne i casi più difficili. L’intero settore dei trasporti ha infatti dovuto fronteggiare diverse perdite a causa della pandemia. “Uno dei problemi più gravi riguarda la mancanza di autisti – ha affermato il presidente del Gruppo Trasporti di lvh.apa Elmar Morandell -. Basti pensare ai costi per i corsi CQC che gli autisti devono sostenere: stiamo parlando di somme molto alte, soprattutto se paragonate a quelle che devono sostenere i nostri vicini austriaci.”

Nonostante ciò gli autonoleggiatori sono fiduciosi per quanto riguarda il futuro: la volontà è quella di operare con coesione per continuare a tutelare il settore ed i suoi interessi. “La cooperazione e l’innovazione continueranno a ricoprire un ruolo sempre più importante nel settore dei trasporti – ha confermato il vice direttore di lvh.apa Walter Pöhl -. Al contempo, è necessario far emergere maggiormente i servizi degli autonoleggiatori, rendendo la categoria maggiormente visibile.”

L’assemblea annuale si è caratterizzata infine per tre relazioni tecniche di grande interesse. Hermann Thaler del comparto creditizio di lvh.apa ha informato i presenti sulle procedure relative agli investimenti aziendali, mentre il maggiore Christian Carli della Polizia Locale di Silandro è intervenuto sulla tematica della diminuzione degli incidenti stradali grazie al trasporto passeggeri messo a disposizione dagli autonoleggiatori e sulla futura introduzione del foglio di guida. Ulrich Focherini della scuola guida Klaro ha infine chiarito gli obblighi relativi al tachigrafo.

Nella foto: Hansjörg Thaler, Presidente degli Autonoleggiatori lvh.apa.

Hai altre domande?
1
/
1
Gli Autonoleggiatori continuano a lamentare forti perdite