Menu close
A cosa sei interessato?
IT
Home > Nell’autunno 2022 il primo convegno sulle costruzioni massicce
News

Nell’autunno 2022 il primo convegno sulle costruzioni massicce

27/01/2022 |

I Costruttori e Muratori lvh.apa intendono raggiungere un importante obiettivo di concerto con l’Ordine degli Architetti: il convegno sulle costruzioni massicce, chiamato a rafforzare il confronto e la collaborazione tra architetti, ditte edili e costruttori.

I Costruttori e Muratori lvh.apa perseguono da tempo l’obiettivo di organizzare un convegno sulle costruzioni massicce. Nello specifico la volontà è quella di sostenere il confronto sulle tematiche più importanti del settore, favorendo in tal modo il dialogo tra architetti e costruttori. L’Ordine degli Architetti e la sezione di mestiere Costruttori e Muratori lvh.apa metteranno in pratica quest’anno il proprio progetto: il convegno dedicato alle costruzioni massicce si svolgerà nell’autunno del 2022, mentre il premio dedicato alle costruzioni massicce è previsto per l’inizio del 2023. Proprio di recente i rappresentanti del settore si sono ritrovati per definire al meglio gli appuntamenti. All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, il presidente dell’Ordine degli Architetti Wolfgang Thaler, la vice presidente Brigitte Kauntz e il presidente dei Costruttori e Muratori lvh.apa Martin Gebhard.
Uno degli aspetti clou del convegno sarà la presentazione di molti architetti rinomati, pronti a presentare alcuni dei propri progetti ed a evidenziare le diverse tipologie di costruzione ed i relativi dettagli. La manifestazione sarà presentata sia dal punto di vista degli operatori economici che da quello degli architetti. In parallelo all’evento non mancherà un premio. Gli addetti ai lavori interessati possono presentare i propri progetti ed avranno l’opportunità di venire premiati in occasione dell’evento previsto a inizio anno.
“Sono davvero felice del progetto che abbiamo in mente – ha affermato il Presidente della sezione di mestiere Costruttori e Muratori lvh.apa Martin Gebhard -. Aspettavamo da tempo l’occasione di dar vita ad un simile evento. Al contempo siamo molto lieti di poterlo organizzare di concerto con gli architetti, in quanto il confronto e lo scambio d’opinioni tra gli esperti di pianificazione e quelli della fase d’attuazione è indispensabile.”

Nella foto: Il confronto tra architetti e costruttori è decisivo. (Foto: shutterstock).

Hai altre domande?
1
/
1
Nell’autunno 2022 il primo convegno sulle costruzioni massicce