Imprese movimento terra: un anno di successo nonostante alcuni ostacoli

 

La sezione di mestiere Imprese movimento terra di lvh.apa ha ripercorso di recente l’ultimo anno. Tra le tematiche più significative affrontate nel corso dell’assemblea generale, la costante crescita nel prezzo delle materie prime e l’importante confronto con la politica, con la pubblica amministrazione e con gli enti che si occupano delle gare d’appalto.

 Tiefbau groß

Un anno ricco di turbolenze ed in particolare di situazioni fuori dall’ordinario è pronto per andare in archivio. Della tematica si è occupata di recente anche la sezione di mestiere lvh.apa Imprese movimento terra, con il presidente Michael Hofer chiamato a rispondere negli ultimi mesi a diverse domande degli artigiani di settore in tema di pandemia Covid-19 e di prezzi delle materie prime in aumento. “Siamo rimasti in contatto costante con la politica ed abbiamo cercato di rimanere quanto più possibile al fianco dei nostri associati – ha affermato lo stesso presidente in occasione dell’assemblea annuale delle Imprese movimento terra di lvh.apa. La collaborazione con la politica e l’amministrazione pubblica si è rivelata di grande importanza per la sezione di mestiere, anche considerando che gli artigiani di settore devono gran parte del proprio fatturato ai lavori pubblici. Nel corso dell’evento sono stati quindi discussi argomenti come le gare d'appalto pubblico e di qualità (ACP), l’utilizzo di nuovi macchinari con controllo GPS (Bacini montani) e l'abolizione del testo relativo ai prezzi (economia montana). Durante la manifestazione sono anche stati celebrati alcuni progetti di successo, quali lo sviluppo del piano tecnico per le cave di ghiaia e l'iniziativa Master of Machine. "Vorrei ringraziare tutti per il loro grande impegno – ha affermato il vice presidente di lvh.apa Hannes Mussak, ospite d’onore della serata -. In questo periodo difficile, una simile partecipazione non è scontata. Dobbiamo tuttavia ricordarci quanto siamo forti insieme. L’associazione continuerà ad adoperarsi per tutelare le esigenze delle aziende.” A concludere l’evento è stata la relazione dell’esperto Tobias Rautscher sul tema “Formazione, gestione dei dipendenti e guida per gli apprendisti”.

Nella foto: La consulta di mestiere con (da sinistra) Erwin Windegger, Alexander Kaufmann, Roland Ploner, Claudia Maier, Markus Obexer, Armin Klapfer e il presidente Michael Hofer (manifestazione con Green Pass).

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.