A Bressanone si è parlato di appalti pubblici

 

Il confronto con i comuni è di vitale importanza per i vertici di lvh.apa Confartigianato Imprese, in quanto proprio a questo livello vengono prese le decisioni che influenzano direttamente la vita lavorativa quotidiana degli artigiani. Di recente una delegazione dell’associazione ha incontrato il primo cittadino di Bressanone Peter Brunner.

 brixen groß

Nel corso dell’atteso incontro si è parlato in primo luogo della legge provinciale Territorio e Paesaggio, così come di un accesso più semplice per le aziende agli appalti pubblici. Entrambe le tematiche hanno effetti significativi sulla vita lavorativa degli artigiani. “È giunta l’ora di ridurre gli oneri burocratici – ha affermato la presidente comunale lvh.apa di Bressanone Jasmin Fischnaller -. Soprattutto quando si parla di lavori pubblici, la burocrazia finisce per spaventare numerose realtà di piccole e medie dimensioni. Proprio in un momento come questo le aziende altoatesine avrebbero invece bisogno di un accesso più semplice agli appalti pubblici.” L’obiettivo di lvh.apa non è peraltro volto solo alla sburocratizzazione, bensì anche ad una suddivisione degli incarichi per lotti e lavorazioni: “Attraverso questa tipologia di procedure, le realtà di piccole dimensioni hanno le opportunità migliori per prendere parte agli incarichi pubblici – ha aggiunto al proposito il vice direttore di lvh.apa Walter Pöhl.

Durante l’appuntamento ci si è confrontati anche su una seconda tematica, nello specifico la legge provinciale Territorio e Paesaggio. In questo ambito i vertici di lvh.apa stanno monitorando in particolare l’espansione delle aree produttive, la densificazione dello sviluppo e gli alloggi a disposizione dei dipendenti. In generale l’associazione ritiene molto importante la collaborazione con i comuni. Per questo motivo gli addetti ai lavori di lvh.apa organizzeranno anche in futuro incontri del medesimo tenore, ritenendoli sempre utili per affrontare ed approfondire le tematiche più significative ed attuali.

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.