Verano: spazio all’artigianato dei giovani

La sensibilizzazione per i mestieri pratici nell‘artigianato, la partecipazione agli incarichi pubblici e l’importanza di una rappresentanza d’interessi forte hanno rappresentato gli argomenti chiave dell’assemblea annuale organizzata online dagli artigiani di Verano.

Josef Reiterer, presidente comunale lvh.apa di Verano. Josef Reiterer, presidente comunale lvh.apa di Verano. Tra gli obiettivi primari del gruppo comunale lvh.apa di Verano vi è indubbiamente la volontà di garantire la giusta visibilità agli operatori economici più giovani e di fornire loro una formazione adeguata nell’artigianato. A spiegarlo è stato il presidente comunale lvh.apa Josef Reiterer in occasione dell’assemblea annuale organizzata di recente in videoconferenza. Nel 2020 è stato fondato il gruppo di Giovani Artigiani “Tschögglberg”, intenzionato a proporre a livello locale e provinciale iniziative ed idee volte a sostenere la categoria. Insieme ad lvh.apa ed anche grazie alla campagna Generation H, l’obiettivo è far appassionare i giovani al settore.

L’associazione degli artigiani altoatesini tutela del resto ormai da 75 anni attivamente gli interessi di oltre 8000 artigiani e prestatori di servizi altoatesini. “Il lavoro di lobby e la collaborazione con i rappresentanti politici a livello comunale, provinciale e nazionale è cruciale soprattutto in tempi di crisi – ha spiegato Horst Fritz, intervenuto in rappresentanza del presidente circondariale del Burgraviato Mathias Piazzi -. Questo fatto è stato evidenziato ancor di più dal Covid-19 e l’associazione ha dimostrato di essere al nostro fianco, fornendoci un grande supporto nell’affrontare sfide molto difficili e sin qui sconosciute.” L’aspetto importante è che vengano fatte delle riflessioni concrete in merito alle strategie sostenibili ed alle misure di sostegno possibili.

Anche in ambito di appalti pubblici lvh.apa ha assunto un ruolo significativo in termini di consulenza. Da tempo l’obiettivo dell’associazione è consentire l’accesso delle PMI alle gare. Desiree Schmidt del centro di competenza Edilizia e Installazione di lvh.apa ha chiarito per l’occasione il funzionamento dell’assegnazione degli incarichi. Inoltre l’esperta ha spiegato l’inserimento e l’attualizzazione dei dati nel portale elettronico provinciale, passaggi necessari per partecipare alle gare. Il capoufficio dei circondari di Merano e Silandro Peter Hofer ha viceversa chiarito le ultime novità dal punto di vista normativo e fiscale. Ospiti dell’evento online sono stati anche il sindaco Thomas Egger, il vice sindaco Franz Innerhofer e la referente dell’artigianato Daniela Mittelberger.

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.