Comuni innovativi: Nova Ponente punta sulle idee dei cittadini

All’insegna del motto “Benvenuti a Nova Ponente“, il comune altoatesino sta cercando delle proposte innovative per la riorganizzazione di sei ingressi al paese. Tutti gli altoatesini sono invitati a presentare delle proposte sulla piattaforma Open Innovation Alto Adige. Le migliori idee verranno ricompensate con premi dal valore di 2.700 Euro.

Nova Ponente è alla ricerca delle TUE idee!Innovativo e ideale per i suoi abitanti: queste sono soltanto due delle peculiarità del comune di Nova Ponente. Non a caso il paese è stato il primo a raccogliere delle proposte per il riallestimento di sei accessi al centro abitato. Le proposte dovranno rispecchiare i punti di forza del comune. Tra esse l’elevata qualità di vita e la salute, la natura, l’ambiente, il tempo libero e lo sport. Chiaro l’obiettivo della riorganizzazione, ovvero rinforzare la riconoscibilità del paese. Al concorso possono partecipare tutti gli abitanti del comune, tutti gli altoatesini e tutti gli interessati che vivono fuori dai confini provinciali. Le migliori proposte riceveranno in cambio buoni per vacanze, per acquisti ed uno skipass stagionale per Obereggen. Queste le parole di Christian Gallmetzer, sindaco di Nova Ponente: “A seguito di un sondaggio tra i cittadini, lo scorso anno abbiamo iniziato ad elaborare delle misure per lo sviluppo del paese – ha spiegato il primo cittadino -. Questa competizione fa parte di tale pacchetto di misure ed il nostro auspicio è di ricevere nelle prossime settimane numerose proposte creative.” Gallmetzer ha aggiunto che l’iniziativa non è rivolta a determinati gruppi professionali, bensì a tutti gli interessati. Le proposte possono venire presentate attraverso dei testi descrittivi, ma anche integrate con schizzi, disegni, immagini, grafici o rendering.

Presentate le vostre proposte entro il 15 dicembre!

La competizione ha preso il via sulla piattaforma online di Open Innovation Alto Adige, gestita da lvh.apa Confartigianato Imprese. Nova Ponente è il primo comune che ha scelto la strada dell’innovazione “pubblica” e che ha deciso di avviare una competizione per coinvolgere direttamente i cittadini. Tutte le persone interessate possono presentare le proprie proposte entro il 15 dicembre sulla piattaforma www.openinnovation-suedtirol.it.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.