Calendario eventi

Informazione:

Per domande specifiche dei mestieri alla luce del Covid-19 rivolgetevi al numero telefonico 0471 323232 o indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. 

Innovazione & Nuovi mercati - Vi aiutiamo!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Lavorare all'estero

Il lavoro oltre il confine offre molte possibilità – al contempo si devono considerare diverse disposizioni legali. Ti offriamo consulenza per domande riguardanti le tue attività estere, per gli obblighi di avviso in vigore e per gli aspetti in ambito tributario. Continua

Fiere

Ti sosteniamo nella scelta tra le diverse fiere offerte. Inoltre ti informiamo sulle sovvenzioni e ti sosteniamo dalla preparazione dello stand per la fiera fino alla rilevazione dei contatti dopo la fiera. Continua

Commercio online e social media

Il commercio online è in continuo aumento e offre nuove opportunità per le imprese artigiane. Ti presentiamo le varie opportunità del commercio online e ti aiutiamo ad entrare nel mondo del commercio digitale. Continua

Consulenza per sovvenzioni

Ti diamo una prospettiva generale riguardo alle attuali sovvenzioni in modo veloce e non burocratico e ti affianchiamo nella presentazione della richiesta. Non farti scappare alcuna sovvenzione. Continua

Digitalizzazione

La digitalizzazione si sta diffondendo nel mondo dell’artigianato e promette diverse opportunità per il futuro. Aiutiamo le imprese a sfruttare tali opportunità e ad affrontare questo tema a testa alta. Continua

Crowdfunding Alto Adige

Crowdfunding è un metodo di finanziamento alternativo per finanziare idee nuove e commercializzarle. Ci occupiamo della prima piattaforma-crowdfunding dell’Alto Adige e ti diamo un sostegno a 360° per la realizzazione di una campagna crowdfunding. Continua

Open Innovation Alto Adige

Con Open Innovation puoi sfruttare le conoscenze della popolazione a favore della tua azienda. Ti accompagniamo nella realizzazione di un concorso di idee e ti indichiamo come scoprire nuove aree operative tramite la cooperazione. Continua

La conferma del bonus cubatura fornisce certezze sulla pianificazione

 

Nella giornata di ieri la Giunta Provinciale ha di fatto prolungato per altri cinque anni il bonus cubatura esistente a livello locale. L’artigianato altoatesino ha reagito con soddisfazione ed ottimismo alla novità.

 klimahus groß

Una buona notizia per i committenti del comparto edile e per le aziende altoatesine appartenenti al settore delle costruzioni: i vertici di lvh.apa giudicano così il prolungamento per ulteriori cinque anni del bonus cubatura, stabilito dalla Giunta Provinciale nella giornata di ieri. In questo modo le ditte di settore potranno ottenere maggiori garanzie a livello di pianificazione e potranno investire con meno pressione le proprie risorse e le proprie disponibilità. “Questa decisione permette alle aziende di respirare un po’ – ha commentato il presidente di lvh.apa Martin Haller -. Siamo favorevoli anche all’ulteriore novità prevista, ovvero al fatto che l’ampliamento debba essere connesso alla realizzazione di un edificio con i requisiti di CasaClima B. In questo modo sarà possibile garantire un importante contributo all’obiettivo di costruire e vivere in modo efficiente da un punto di vista energetico, senza naturalmente dimenticare la riduzione del consumo energetico nell’ottica della tutela ambientale.”

Proprio grazie all’elevato livello qualitativo ed innovativo raggiunto nel settore, nonché ad opportunità come il bonus cubatura ed il Superbonus 110%, negli ultimi anni è stato possibile realizzare numerosi edifici moderni ed efficienti da un punto di vista energetico. Uno sviluppo effettivo che si riflette anche nella quota formativa ed occupazionale e che influenza positivamente aspetti quali il mantenimento dei circuiti economici locali, la valorizzazione della catena dei valori e lo spirito innovativo in ambito aziendale. “Il prolungamento del Superbonus 110% a livello nazionale e del bonus cubatura a livello provinciale garantirà importanti incentivi agli investimenti anche nei prossimi anni – ha concluso Haller -. Un’evoluzione in grado di giovare all’intero universo economico altoatesino.”

 

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.