Menu close
A cosa sei interessato?
IT
Home > WorldSkills 2022: “Entrambe hanno dato tutto!“

WorldSkills 2022: “Entrambe hanno dato tutto!“

24/10/2022 |

Negli ultimi quattro giorni la città di Helsinki ha ospitato i campionati mondiali delle Fioriste e delle Estetiste. Oggi a Tallin ha invece preso il via la gara dei Giardinieri paesaggisti.

Per quattro faticosissimi giorni la 21enne fiorista Lea Zelger di Nova Ponente e la 23enne estetista Raffaella Pia Ferro di Borgomanero hanno lottato senza soluzione di continuità, fallendo solo per qualche piccolo errore nell’ultima giornata di gare l’appuntamento con una medaglia mondiale. Questo l’esito dei mondiali di Fioriste ed Estetiste andati in scena fino ad oggi ad Helsinki. Per entrambe la delusione alla fine è stata grande. “Davvero un peccato non essere riuscite a tornare in Italia con una medaglia – hanno affermato Zelger e Ferro -. Abbiamo dato tutto, ma non è bastato. Porteremo comunque con noi a lungo l’esperienza che abbiamo potuto vivere.” Durante la preparazione e in gara Lea è stata supportata dall’esperta Maria Steinmair della scuola professionale di Laimburg, mentre Raffaella Pia dall’esperta Oriella De Santis. 

Nella propria prova, le fioriste hanno dovuto realizzare 10-15 lavori, suddivisi in progetti obbligatori e non. Tra i progetti obbligatori, le candidate si sono cimentate con un bouquet, con una decorazione nuziale, con una composizione di fiori recisi e con una creazione vegetale. Nelle opzioni facoltative, le partecipanti hanno invece dovuto scegliere tra decorazioni per la tavola o per il corpo, disegni di vasi, gioielli floreali, oggetti decorativi floreali e una corona di fiori. In tutti i casi l’incarico è stato quello di progettare la creazione utilizzando i materiali forniti.

Per quanto riguarda invece le estetiste, le competitor in gara sono state chiamate a far valere le proprie abilità nell’utilizzo di trattamenti per il viso, trattamenti e massaggi per il corpo, cura delle mani e delle unghie dei piedi, colorazione delle ciglia, depilazione, epilazione e trucco.

I vertici del Team Italy si sono in ogni caso detti molto soddisfatti per le performance delle due ragazze. “Avete lottato alla grande – ha affermato il presidente dei Giovani Artigiani lvh.apa Alexander Dallio -. Meritate un grande applauso solo per esservi riuscite a qualificarvi a questa rassegna e per aver tenuto testa all’élite mondiale dei vostri rispettivi settori di appartenenza.” In entrambi i casi numerosi colleghi, familiari e amici hanno seguito passo dopo passo le imprese delle due giovani artigiane.

Nel frattempo quest’oggi a Tallin ha preso il via l’attesa gara dei Giardinieri paesaggisti, in cui sono impegnati come team i due altoatesini Jacob Pizzini e Tobias Hofer. Domani a Dresda sarà invece la volta del meccatronico Hannes Egger. “In bocca al lupo ad entrambi – ha affermato il Delegato ufficiale di WorldSkills Italy Gert Lanz -. Ci auguriamo che le prossime giornate di competizione possano regalarvi grandi soddisfazioni.”

Tutti i risultati delle competizioni e le novità del Team Italy vengono pubblicati regolarmente sui canali social di Facebook e Instagram, così come sul portale www.worldskills.it.

Nelle foto: 1) Lea Zelger concentrata in gara; 2) Raffaella Pia Ferro impegnata in uno dei suoi incarichi. Foto: WorldSkills International.

Hai altre domande?
1
/
1
WorldSkills 2022: “Entrambe hanno dato tutto!“