Menu close
A cosa sei interessato?
IT
Home > Attenzione a bruciare gli alberi di Natale!
News

Attenzione a bruciare gli alberi di Natale!

10/01/2022 |

I vigili del fuoco, i Fumisti e gli Spazzacamini lvh.apa hanno messo in guardia dal surriscaldamento delle stufe nell’eventualità in cui si decida di bruciare gli alberi di Natale.

Al massimo dopo l‘Epifania, molte famiglie decidono di smaltire il proprio albero di Natale. Diversi finiscono nel compost, alcuni vengono messi da parte per l’anno successivo ed altri ancora vengono bruciati nella stufa di casa. In quest’ultima eventualità serve la massima attenzione, come ricordato dagli Spazzacamini e dai Fumisti lvh.apa insieme ai vigili del fuoco. Qualora nella stufa vengano infatti inseriti troppi rami, il rischio è di incorrere in un surriscaldamento della stufa stessa e del camino, con la conseguente possibilità di veder divampare un incendio. “Il legno delle conifere non è adatto ad essere bruciato in un camino, in quanto contiene anche molta resina – hanno ricordato Christian Gross e Christian Resch, rispettivamente presidenti dei Fumisti e degli Spazzacamini lvh.apa -. Esiste poi il pericolo delle scintille, che possono saltar fuori in ogni istante dalla stufa.”

Chi vuole eliminare l‘albero di Natale in questo modo, deve dunque rispettare alcune importanti regole. In primo luogo è necessario togliere tutte le decorazioni natalizie, così come le strisce argentate e le decorazioni di paglia. Solo a questo punto l’albero potrà essere tagliato e diventare legna da ardere. La tempistica necessaria per far sì che i rami si asciughino e siano adatti come legna da bruciare sarà di circa due settimane. Il tronco è invece destinato ad asciugarsi solo dopo due o tre anni e solo allora potrà venire utilizzato per la medesima funzione. "Vogliamo informare al meglio la popolazione sulla corretta combustione per fare in modo di prevenire gli incendi nei camini ed i pericoli connessi – ha evidenziato anche l’ispettore del corpo permanente dei vigili del fuoco di Bolzano Hansjörg Elsler.

Nella foto: Attenzione al surriscaldamento delle stufe.

Hai altre domande?
1
/
1
Attenzione a bruciare gli alberi di Natale!