Menu close
A cosa sei interessato?
IT
Home > L’Ecobonus è destinato a diventare un ostacolo per le PMI
News

L’Ecobonus è destinato a diventare un ostacolo per le PMI

10/05/2022 |

Nella notte il Parlamento ha approvato un emendamento al DL Crisi Ucraina, in base al quale circa l’80% delle microimprese e delle realtà economiche di piccole dimensioni verrà di fatto escluso da numerosi incarichi edili legati all’Ecobonus.

Attraverso le modifiche introdotte al decreto relativo alla crisi in Ucraina, vengono sostanzialmente introdotti nuovi ed incomprensibili ostacoli alla riqualificazione edilizia: una scelta che avrà come conseguenza quella di escludere numerose aziende di piccole dimensioni. Dal 1° gennaio 2023 è infatti prevista l’estensione dell’obbligo di qualificazione SOA per lavori legati all’Ecobonus con importo superiore a 516.000 Euro. I vertici di lvh.apa Confartigianato Imprese e dell’associazione nazionale Confartigianato non intendono tuttavia accettare le limitazioni previste per numerose aziende con struttura di piccole dimensioni.

“Quello di cui abbiamo bisogno è una legge in grado di riconoscere il quadro professionale e le priorità degli operatori economici appartenenti al settore edile – ha affermato con disappunto il presidente di lvh.apa Martin Haller -. Tutti sappiamo che anche nel settore pubblico la certificazione SOA non si è dimostrata particolarmente efficace nella lotta alle frodi. Di conseguenza l’unico effetto delle modifiche attuate coincide con un ulteriore rallentamento nell’esecuzione delle costruzioni e con l’apertura di una significativa area di business per le realtà economiche che emettono certificati SOA.”

Di concerto con Confartigianato e con i Parlamentari locali, l’obiettivo è quello di lottare contro l’introduzione dell’obbligo di SOA per gli incarichi edili legati all’Ecobonus. “Che senso ha garantire incentivi agli investimenti, se poi dall’altra parte si fa in modo di escludere dai circuiti economici degli attori di grande valore? – si è chiesto con amarezza Haller.

Hai altre domande?
1
/
1
L’Ecobonus è destinato a diventare un ostacolo per le PMI