Una fiorista altoatesina protagonista in Finlandia

La futura competitor di Worldskills Kazan Lisa Hilpold ha preso parte alla prestigiosa competizione “Taitaja 2019” per preparare al meglio l’imminente campionato mondiale dei mestieri. “Si è trattato di un’opportunità unica – ha affermato la 21enne fiorista al termine dell’appassionante esperienza finlandese.

Lisa Hilpold

Sono stati oltre 400 i competitor impegnati di recente a Joansuu, in Finlandia, per la rinomata competizione dei mestieri “Taitaja 2019”. I protagonisti dell’evento hanno gareggiato in 43 mestieri, a cui si sono aggiunte tre categorie in esposizione. All’importante appuntamento ha preso parte anche la candidata altoatesina per Wordlskills 2019 Lisa Hilpold. “Ho vissuto davvero un’opportunità unica, da cui torno a casa con un grande carico di esperienza – ha affermato la 21enne fiorista.

Il campionato finlandese dei mestieri, che si può tranquillamente paragonare ai campionati nazionali Worldskills Italy, ha rappresentato per Lisa un’ottima preparazione in vista di Worldskills 2019 Kazan. “Ho preso parte alla competizione ed ho ricevuto dei punti per il mio lavoro, ma non sono entrata nelle classifiche come le altre ragazze in gara – ha spiegato l’altoatesina -. Per me si è trattato di un’ottima occasione ed ho potuto apprendere cosa significa prendere parte ad una gara in un altro paese.”

In un tempo prestabilito le fioriste in gara hanno dovuto realizzare quattro lavori. Per ogni opera vi era una descrizione tecnica, con dei punti da rispettare in riferimento alla realizzazione da portare a termine. Nei lavori floreali i requisiti chiave sono stati tecnica, creatività ed allestimento individuale. A sostenere Lisa nella trasferta finlandese l’esperta Maria Steinmair, che l’accompagnerà anche a Worldskills Kazan.

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.