Artigiani Anziani visitano il Baltico e Stoccolma

angelo angerami_200Un diario di viaggio di Angelo Angerami. Questo viaggio ha superato di gran lunga tutto quelo che fin d’ ora avevamo programmato. Non a caso le cittá che abbiamo visitato vengono chiamate le perle del mar Baltico. L’ avventura comincia. Si parte da Riga: la capitale della Lettonia. Con 700.000 abitanti la piú grande cittadina del Baltico. Annoverata tra i patrimoni dell’ UNESCO. Monumenti come il duomo, la cheisa di San Pietro, il castello, palazzo comunale testimoniano una passata ricchezza. Segue una visita a Jurmala cittadina balneare molto esclusiva. Ricchi russi e lettoni hanno qui le loro villette.

Il viaggio prosegue a Tallin capitale dell’Estonia

sam 3313Turisti da tutto il mondo vengono a visitare questa ridente cittadina medioevale. La meglio conservata di tutto il nord Europa. Il centro storico. Il suo centro storico è tutto un monumento e affascina chiunque. Con il traghetto atraversiamo il mar Baltico e raggiungiamo Helisnki. La capitale della Finlandia.

Helsinki-Una metropoli pulsante

Spumeggiante capitale della Finlandia, con bellissime isole e parchi a non finire. Caratterizzata da un ritmo di vita rinfrescante e rilassato. Una cittadina piena di sorprese. Nelle immediate vicinanze è nato il noto compositore Johann Julius Christian Sibelius. Degna di nota la fortezza di Suomelina cosruita nel 18° secolo. Punto di appoggio della flotta svedese nel 18° secolo, quando la Finlandia fu parte del regno svedese. Nel 1991 dichiarata patrimonio mondiale UNESCO. Il viaggio ci porta poi a Turku, dove era in corso l’EUROPEADA (festival di cori musicali da tutta Europa).

Da Turku a Stoccolma

Una traversata con il traghetto lunga, ma affaschinante. Un‘ arcipelago di rara bellezza con piú di 6700 isole di cui 70 abitate ci attende prima di arrivare a Stoccolma.

Stoccolma, dove la storia svedese vive

Cittá nominata non a caso la Venezia del nord, con le sue 15 isole e i 57 ponti In questa bellissima cittá la storia svedese vive con i suoi 700 anni. Musei, castelli, raccontano di ricchi commercianti e mercanti, re e regine di tempi passati. Non dimentichiamoci che la Svezia è una monarchia parlamentare. Uno dei monumenti piú conosciuti a Stoccolma è sicuramente il municipio, sito sull’isola di Kungsholmen a Riddarfjiarde. Una volta all’anno tutto il mondo guarda a Stoccolma, quando viene assegnato il premio NOBEL. Il banchetto si tiene per l’ appunto nella sala blu del municipio. Qualitá di vita e monumenti a non finire. Questa è Stoccolma.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.