Premio Mobilità Alto Adige 2019

La Giunta provinciale altoatesina conferirà quest’anno per la terza volta il “Premio Mobilità Alto Adige”. Possono partecipare tutte le imprese, gli enti pubblici, le associazioni e le organizzazioni in grado di presentare progetti conclusi (anche parzialmente) in materia di mobilità sostenibile.

Nel valutare i progetti presentati, è determinante il contributo alla creazione di una mobilità sostenibile secondo la scala di priorità: evitare, trasferire e migliorare il traffico. Ma vengono premiati anche la vastità dell'effetto e il potenziale di sensibilizzazione del progetto, così come i contenuti di creatività e innovazione.

Il progetto vincitore sarà premiato con 6.000 euro mentre i vincitori del secondo e terzo posto riceveranno rispettivamente 2.000 € e 1.000 €. Anche quest'anno sarà presente il premio speciale per progetti particolarmente innovativi e originali, al quale verranno dati 1.000 €.

Chi volesse candidarsi per il Premio Mobilità Alto Adige 2019 può scaricare il relativo modulo e il regolamento dal sito web https://www.greenmobility.bz.it/it/premiomobilita/ e iscriversi entro il 31 luglio 2019 inviando il modulo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per qualsiasi domanda si prega di contattare Alessandro Xausa (Tel: 0471 057304, Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure Olivia Kieser (Te: 0471 312 858, Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Anche l'imprenditore vincitore dell'anno precedente vi dà volentieri informazioni: Benjamin Profanter - Profanter Backstube/Panificio (Tel: 0472 885588, Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Il Premio mobilità Alto Adige 2019 sarà assegnato nell’ambito della Settimana Europea della mobilità, che si svolge ogni anno dal 16 al 22 settembre.

>> Qui troverete ulteriori informazioni

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.