Spazzacamini lvh.apa: un anno ricco di iniziative

 

Gli Spazzacamini lvh.apa hanno dovuto fare i conti con diversi incarichi negli ultimi mesi. La sezione di mestiere ha dato inoltre vita a numerosi incontri e manifestazioni informative. In occasione dell’assemblea generale gli addetti ai lavori del comparto hanno ripercorso l’attività svolta, ponendo l’attenzione anche sull’impegno dei diversi gruppi di lavoro attivi nel settore.

 kamkehrer groß

Ad aprire l’attesa manifestazione è stato il presidente della sezione di mestiere Christian Resch: “Sono davvero felice per l’impegno dimostrato dagli spazzacamini – ha affermato l’artigiano – Insieme abbiamo ottenuto numerosi risultati di valore, nonostante l’ultimo periodo non sia stato di certo semplice.” Insieme al vice presidente Florian Siller, Resch ha quindi approfondito le svariate attività svolte. Tra esse non sono mancati numerosi incontri, quali quelli con l’agenzia CasaClima, il centro tutela Consumatori, i collegi professionali di Austria e Baviera, il corpo permanente dei vigili del fuoco e l’ufficio per la protezione antincendio. “Tutti questi appuntamenti sono serviti per dar vita ad un confronto di valore, molto significativo per gli spazzacamini altoatesini – ha proseguito Resch -. Siamo felici che tutto sia andato per il meglio e non vediamo l’ora di proseguire in questo importante lavoro in rete.” Tra gli ulteriori meeting di valore, anche quello per l’attualizzazione delle tariffe di settore, quello per la modifica al protocollo d’accettazione e l’iniziativa KO con il CO.

All’assemblea generale ha preso parte anche Roland Keim, ex direttore del servizio psicologico del comprensorio sanitario di Bressanone. L’esperto ha relazionato sulla tematica della “motivazione”.

La parola è quindi passata al vice presidente di lvh.apa Giorgio Bergamo, il quale ha avuto modo di ringraziare tutti i funzionari per il proprio impegno volontario. Il vice presidente ha inoltre evidenziato la rilevanza della diffusione dell’apprendistato, fondamentale affinché anche in futuro resti possibile avere a disposizione un’adeguata forza lavoro.

Una premiazione meritata

Uno dei momenti più sentiti dell’assemblea è arrivato con la premiazione di alcuni spazzacamini attivi da decenni nel settore. Il meritato riconoscimento è andato a Georg Resch (60 anni di attività), Peter Eisenstecken (40 anni), Paul Siller (40 anni), Simon Bergamo (30 anni), Hanspeter Ganterer (30 anni) e Christian Resch (30 anni).

Nella foto (da sinistra, in seconda fila): I premiati Georg Resch, Hanspeter Ganterer, Peter Eisenstecken, Simon Bergamo. In prima fila: Paul Siller e il presidente degli Spazzacamini lvh.apa Christian Resch.

 

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.