Per le ditte artigiane il legno rappresenta un materiale di valore

Nel futuro dell’Alto Adige sono in previsione importanti novità per quanto concerne la gestione dei boschi e di un materiale di valore come il legno. I vertici di lvh.apa hanno espresso la propria soddisfazione per l’approvazione della relativa proposta di risoluzione. “È cruciale che nei prossimi anni un trattamento sostenibile del legno ed un’adeguata sicurezza siano garantiti attraverso una formazione idonea e tramite la necessaria sicurezza – ha affermato il presidente di lvh.apa Martin Haller.

Il presidente di lvh.apa Martin Haller - Foto: Florian AndergassenIl presidente di lvh.apa Martin Haller - Foto: Florian AndergassenLa proposta di una delibera in merito al sostegno di una politica di gestione sostenibile dei boschi è stata presentata dai Consiglieri provinciali Franz Locher, Sepp Noggler, Manfred Vallazza e Gert Lanz. La proposta prevede lo sviluppo e l’offerta di una formazione adeguata e di corsi d’aggiornamento costanti nel campo dei lavori di taglio del legno.

Le misure di sostegno per l'acquisto di strumenti e macchinari adibiti al lavoro di disboscamento si concentreranno maggiormente sulla sicurezza e sulla tecnologia volta alla tutela dell’ambiente ed al risparmio energetico. Solo il legno proveniente da una gestione boschiva certificata potrà inoltre essere utilizzato nei lavori in favore dell'amministrazione provinciale. Al contempo, gli edifici pubblici dovranno essere costruiti sempre più utilizzando il legno, ed il legno locale dovrà essere valutato e valorizzato a dovere. Gli attori del mercato che utilizzano legno locale saranno infine preferiti nel campo degli appalti pubblici.

“Il legno locale costituisce un bene di grande importanza e deve essere riconosciuto in quanto tale – ha sottolineato il presidente di lvh.apa Martin Haller -. Le ditte artigiane altoatesine operano sempre in modo sostenibile in questo campo e garantiscono una lavorazione di elevato valore. La recente disposizione della Giunta Provinciale è utile per sostenere questa attività e garantisce rinnovate opportunità alle ditte tradizionali che operano da sempre con il legno nostrano. Allo stesso tempo è cruciale che la sicurezza assuma una valenza ancor più elevata.”

Prego effettuare il login per poter commentare questo articolo.

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.