La mancanza della banda larga blocca l'artigianato

In occasione della recente assemblea annuale organizzata congiuntamente dagli artigiani lvh.apa di Gargazzone e Postal si è parlato in particolar modo di banda larga e dei vantaggi che una simile connessione porterebbe nei due comuni. Visto che i provider privati non sono attualmente pronti per garantire il relativo collegamento a realtà di piccole dimensioni, ci si è mossi per fare in modo di arrivare in tempi brevi a soluzioni alternative vincenti. Nel corso della riunione, il vice presidente di lvh.apa Giorgio Bergamo ha informato i presenti sulle recenti iniziative promosse dall'associazione.

I presidenti comunali di Postal e Gargazzone, rispettivamente Lorenzo Lavina e Christian Reiner, hanno aperto l'incontro con i saluti di rito. La presenza dei sindaci dei due comuni ha permesso di dare ampio spazio alla sentita problematica della mancata connessione a banda larga nelle realtà locali. Una digitalizzazione dei processi lavorativi sempre più marcata obbliga del resto le aziende a disporre di un internet veloce e stabile per poter rimanere competitive sul mercato. Il tutto anche considerando come la pubblica amministrazione richieda sempre più un disbrigo elettronico delle pratiche. I primi cittadini Othmar Unterkofler (Postal) ed Armin Gorfer (Gargazzone) hanno risposto che la rete a banda larga non è ancora disponibile ovunque nei due comuni e che si deve dapprima provvedere a stabilire i collegamenti. I provider privati non sono del resto ancora pronti per rifornire i comuni di piccole dimensioni: una problematica che la nuova società pubblica di riferimento per il settore sarà chiamata a risolvere per garantire a tutti un rapido accesso ad internet. Attualmente sono disponibili delle soluzioni transitorie via wireless. Agli artigiani è stato al contempo assicurato che l'assegnazione degli appalti pubblici è destinata ad avvenire il più possibile per lotti.
All'apprezzato appuntamento ha preso parte anche il vice presidente di lvh.apa Giorgio Bergamo, il quale ha avuto modo di presentare ai locali le ultime iniziative dell'associazione degli artigiani altoatesini ed in particolare gli importanti progetti avviati in ambito di Ethical Banking, Crowdfunding ed apprendistato: "Il nostro obiettivo è quello di assicurare la forza lavoro qualificata del domani – ha assicurato il vice presidente. Lo stesso Bergamo ha infine parlato della nuova legge provinciale sugli appalti, delle novità relative al fondo di rotazione e dei sostegni per gli investimenti, chiudendo il proprio intervento con la presentazione dei

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.