Progetti UE

lvh.apa partecipa periodicamente a progetti-UE. Di seguito potete trovare i progetti conclusi e quelli ancora in attuazione e i dettagli riguardanti i singoli progetti. Sareste interessati a collaborare con lvh.apa a progetti futuri? Non esitate a contattarci: +39 0471 323255 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Progetti attuali:


Titolo progetto:

CRAUT4SME - Crowdfunding

Il nuovo strumento di finanziamento per le PMI altoatesine

Descrizione progetto:

L’argomento principale del progetto CRAUT4SME è lo sviluppo della tematica Crowdfunding. Il progetto ha come obiettivo la creazione di un’offerta di servizi, per dare alle imprese altoatesine le necessarie conoscenze riguardanti l’argomento Crowdfunding. Inoltre le imprese hanno la possibilità di introdurre autonomamente il metodo Crowdfunding nella realizzazione dei loro processi di innovazione. Questo progetto rappresenta una nuova possibilità di affiancare le imprese nei progetti di innovazione.
Il potenziale del Crowdfunding è attualmente ancora sconosciuto in Alto Adige. Il Crowdfunding è uno strumento volto a finanziare idee nuove e creative, e a superare l’ostacolo iniziale del lancio di un prodotto sul mercato. L’apa - Confartigianato Imprese possiede a partire da giugno 2016 una propria piattaforma Crowdfunding: www.crowdfunding-suedtirol.it, sulla quale alcune imprese hanno già presentato i loro primi progetti.

Tipo di finanziamento: Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione FESR 2014-2020

Numero progetto: FESR 1051

Durata del progetto: marzo 2017 – dicembre 2017

efre fesr logo 6000x100


Titolo progetto:

CRAFTech

Tecnologie del futuro per l’artigianato altoatesino

Descrizione progetto:

Gli argomenti principali del progetto CRAFTech sono la digitalizzazione e le nuove tecnologie. Il progetto ha come obiettivo la sensibilizzazione di queste tematiche nel settore dell’artigianato in Alto Adige. In aggiunta viene offerta alle PMI un’analisi aziendale – un assessment, per poter definire le possibilità ed il potenziale della digitalizzazione all’interno dell’azienda. Per questo motivo è necessario creare delle cooperazioni con degli esperti di ricerca, i quali sostengono le imprese durante l’implementazione di nuove tecnologie, offrendo consulenze specifiche. Tali attività rappresentano un contributo importante per il rafforzamento delle capacità innovative delle PMI e sono volte ad avvicinare più PMI alle attività di R&S.

Tipo di finanziamento: Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione FESR 2014-2020

Numero progetto: FESR 1050

Durata progetto: marzo 2017 – dicembre 2017

efre fesr logo 6000x100


Titolo progetto:

Labs4Sme - Digital Labs 4.0

Digital Labs 4.0 per l’innovazione delle PMI transfrontaliere

Descrizione progetto:

La tematica principale del progetto Lab4Sme riguarda le relazioni tra officine aperte/centri di fabbricazione e le piccole- e medie imprese. Il progetto ha come obiettivo il rinforzamento della collaborazione tra questi attori. In primo luogo vengono presentati i servizi offerti dai Labs nel territorio-Interreg, tramite una piattaforma-web. Le PMI vengono coinvolte tramite workshop, in modo da poter determinare le loro esigenze. Infine alcune imprese avranno la possiblità di partecipare ad un’azione pilota, grazie alla quale potranno usufruire dei servizi offerti dai Labs per lo sviluppo del prodotto e/o del servizio. Il progetto ha come traguardo l’agevolazione della connessione e del trasferimento di tecnologie tra le imprese e i Labs. I Labs vengono così a conoscenza delle esigenze delle PMI e possono elaborare i servizi necessari. Ii progetto contribuisce allo sviluppo e alla crescita delle PMI, dal proprio settore di produzione a territori transfrontalieri.

Tipo di finanziamento: ITAT1008: Interreg V-A Italia-Austria

Durata progetto: 2017 – 2019

Partner progetto: apa – formazione e servizi cooperativa (IT), ECIPA Scarl (IT), Confartigianato Trieste (IT), Fab Castelfranco Veneto (IT), Salzburg Research Forschungsgesellschaft (AT), FH Kufstein Tirol Bildungs GmbH (AT)

Pagina web del progetto: www.labs4smes.eu/it/

labs interreg 500


Titolo progetto:

CASSANDRA

Continuity And Security for SMEs Active in Neutralizing Dangers and Risks affecting their Activities

Descrizione progetto:

Nell’ambito del progetto CASSANDRA sono state trattate le tematiche della resilienza degli affari e della gestione dei rischi per le imprese operanti nel settore dei servizi. L’obiettivo del progetto è di sostenere le PMI nel riconoscimento dei rischi all’interno dell’azienda e nell’impugnazione di contromisure. Questo dovrebbe rafforzare la capacità di resistenza nelle aziende. Durante il progetto sono stati elaborati gratuitamente tre strumenti differenti, i quali sono disponibili online:
Strumento di autovalutazione: una PMI può rispondere a delle domande chiave in pochi minuti e ottiene il suo stato relativo alla gestione del rischio all’interno dell’azienda.
Manuale: il manuale indica in modo esaustivo le impostazioni della gestione del rischio e propone delle misure per rafforzare la capacità di resistenza dell’azienda.
Formazione-online: le PMI possono usufruire di un corso-online, per assimilare le conoscenze in queste tematiche e confrontarle con la realtà pratica.

Tipo di finanziamento: Erasmus+

Durata progetto: settembre 2015 – agosto 2017

Partner progetto: apa – formazione e servizi cooperativa (IT), emcra (DE), IBWF (DE), T-Soft (CZE), Tournis Consulting (GRC), Cyprus Project Management Society (CY)

Pagina web del progetto: https://cassandra-resilience.eu

cassandra eu 600


Titolo progetto:

B.R.EF.

Business Efficiency nelle micro e piccole imprese in networking transfrontaliero

Descrizione progetto:

Nell’ambito del progetto B.R.EF. viene trattato il tema dell’efficienza delle risorse nelle micro- e piccole imprese. L’obiettivo del progetto è di sensibilizzare le PMI in questo ambito e di divulgare le conoscenze necessarie per garantire una migliore gestione delle risorse. Questo ha portato a una riduzione di costi di produzione e alla riduzione dell‘inquinamento ambientale.
Per raggiungere tali risultati, le imprese hanno potuto servirsi di test per controllare l’efficienza delle risorse, consulenze e workshop. I risulati del progetto e le possibili misure di azione sono stati raccolti in un manuale.

Tipo di finanziamento: Interreg IV Italia Austria

Durata progetto: gennaio 2013 – marzo 2015

Partner progetto: apa – formazione e servizi cooperativa (IT), Confartigianato Udine (IT) Confartigianato Vicenza (IT), ITG Salzburg (AT)

Pagina web del progetto: www.progettobref.it

bref interreg


Titolo progetto:

Power Saving Check

Descrizione progetto:

L’obiettivo del progetto riguarda la qualificazione delle persone interessate (artigiani, disoccupati, giovani,...) come aiutanti al risparmio energetico, l’aumento della loro capacità occupazionale e di conseguenza il sostenimento della loro incorporazione nel mondo del lavoro. Anche i consumatori possono approfittare di questo progetto, dato che tramite l’introduzione di aiutanti al risparmio energetico, è possibile diffondere gratuitamente le conoscenze relative alle possibilità di risparmio nell’economia domestica.
Il progetto ha contribuito a un miglior utilizzo del potenziale e delle risorse delle persone nei paesi partner, a diffondere il sistema di formazione della popolazione adulta, di aumentare la quota di occupazione, di ridurre le emissioni di CO2 e di migliorare l’efficienza energetica.

Tipo di finanziamento: Erasmus+

Durata progetto: 2014 – 2016

Partner progetto: apa - formazione e servizi cooperativa (IT), Istituto di formazione Pscherer (DE), Kontakte für Europa e.V. (DE), DECROLY (ES), HEEDA (HU), KVO (HU), FRG (RO)

erasmus logo


Titolo progetto:

Open Innovation Südtirol

Descrizione progetto:

Nell’ambito di questo progetto le PMI dell’industria della produzione dell’Alto Adige sono state avvicinate allo strumento Open Innovation. L’obiettivo è di sensibilizzarle alla relativa tematica e di offrire servizi di consulenza in base a un progetto-pilota, così da aiutare le PMI nel loro processo innovativo e migliorarlo. Open Innovation Alto Adige è finalizzato al miglioramento della quota di successo delle imprese che intraprendono progetti innovativi. In questo contesto, la commercializzazione ottimale dei prodotti risultanti dal progetto e il tempestivo coinvolgimento del cliente svolgono un ruolo importante. La Provincia di Bolzano ha accolto il progetto nella serie dei progetti vincenti: http://www.provincia.bz.it/europa/it/finanziamenti-ue/progetti-vincenti-2007-2013.asp (opuscolo p. 50)

Tipo di finanziamento: Competitività regionale ed occupazione FESR 2007 – 2013

Durata progetto: novembre 2011 – ottobre 2013

Partner progetto: apa - formazione e servizi cooperativa (IT), TIS innovation park (IT), Universität Innsbruck (AT), Hyve AG, E²M Research & Consulting GmbH

Pagina web del progetto: www.openinnovation-suedtirol.it

eu ois 600

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.