Aziende digitali: Alto Adige in grande crescita

Le tecnologie digitali stanno influenzando sempre più l’economia e la società. Uno sviluppo che sta portando alla nascita sempre più frequente di aziende appartenenti al settore IT. La Provincia di Bolzano ha fatto segnare in tal senso la più elevata percentuale di crescita a livello nazionale.

©shutterstock/kostasgrI contributi nazionali nell’ambito del piano d’investimento Economia 4.0 stanno avendo un duplice effetto positivo: a pari passo con le numerose nuove offerte in ambito di digitalizzazione sta infatti crescendo anche il numero delle aziende digitali. Nel terzo semestre del 2017 in Italia sono state registrate 10.460 imprese nel settore IT. Un valore che tradotto rappresenta l’8,6% delle 122.000 realtà italiane attive nel comparto dei servizi internet, dei web designer, dei creatori di Software e del commercio online.

Una provincia modello

Sull’onda della digitalizzazione, queste aziende sono cresciute dell’1,2% nell’ultimo anno e del 5,4% negli ultimi tre anni. Confrontando le singole province, la Provincia Autonoma di Bolzano si trova ai vertici della speciale classifica con un incremento del 10% ed è seguita da Toscana (4,8%), Piemonte (+4,4%) e Veneto (+4,3). In fondo alla graduatoria l’Emilia Romagna con appena lo 0,6%. “Questa evoluzione mostra che la digitalizzazione non è destinata a sostituire le persone, bensì che grazie ad essa sarà possibile ottenere numerosi campi d’attività e posti di lavoro ulteriori – ha osservato il presidente di lvh.apa Gert Lanz -. La crescente richiesta di soluzioni IT costituisce un terreno fertile per nuovi prodotti e servizi. L’Alto Adige può essere orgoglioso di rappresentare una provincia modello.”

Ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.